Lavoro

Il Lavoro adatto a chi ama i libri: Maxi bando per bibliotecari, tempo indeterminato, basta la licenza media

Il Lavoro adatto a chi ama i libri: Maxi bando per bibliotecari, tempo indeterminato, basta la licenza media

Saranno presto pubblicati nuovi bandi di concorso da parte di un famoso Comune italiano per assumere nuove risorse da impiegare all’interno delle Biblioteche Civiche.

lavoro bibliotecario

La notizia è stata confermata in un comunicato ufficiale da parte della Giunta Comunale che ha riportato i risultati di una mozione approvata dal Consiglio presieduto dalla Sindaca Chiara Appendino. In base a tale mozione, è stato deciso di aumentare il personale all’interno delle biblioteche cittadine in modo da permetterne l’apertura a tempo pieno e fornire un ricambio ai dipendenti che attualmente non riescono a reggere i vari turni.

I bandi di concorso quindi riguarderanno risorse interessate a lavorare come Bibliotecari e Aiuto Bibliotecari e per ogni concorso saranno pubblicati i requisiti per potervi accedere e tutte le modalità di svolgimento delle varie fasi. Ricordiamo che il ruolo del Bibliotecario prevede diverse mansioni tra cui l’organizzazione dei vari libri e di tutti i materiali presenti all’interno della struttura. Saranno quindi richieste ai candidati delle doti come precisione ed organizzazione, doti relazionali, capacità di pianificare e di organizzare il proprio lavoro e conoscenze nel settore della legislazione bibliotecaria.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati ai bandi di concorso per Bibliotecari e Aiuto Bibliotecari che saranno pubblicati dal Comune di Torino potranno informarsi sul sito ufficiale dell’ente, all’interno della sezione concorsi, dove saranno pubblicate tutte le informazioni utili per potervi accedere.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).