Cucina

Il panino Gourmet da portare ovunque: Mortadella, caprino e pesto di pistacchi. Una esplosione di gusto anche in spiaggia. Come farlo perfetto

E’ finalmente iniziata l’estate e con questa anche le escursioni fuori porta. Ma non tutti hanno la possibilità o la voglia di fermarsi a mangiare al ristorante e così preparare qualcosa da casa sembra la scelta più giusta senxa però rinunciare al gusto e stupendo magari chi ci accompagna. La scelta migliore da portare in spiaggia risulta sicuramente il panino. Ma invece dei classici con prosciutto e formaggio o pomodori e tonno perchè non provare qualcosa di gourmet ma facile da preparare?

Pochi ingredienti di qualità, ed ecco un panino tanto semplice quanto gustoso. Mortadella, caprino e pistacchi per un ripieno equilibrato e saporito racchiuso in un pane fragrante. Per una merenda sostanziosa o un pranzo all’aria aperta questo panino è un’ottima idea, oltre che deliziosa, veloce da realizzare. Da provare subito!

LEGGI ANCHE—> Il segreto della parmigiana che si scioglie in bocca di Cannavacciuolo: “Ecco cosa metto sulle melanzane prima di friggerle”

Panino mortadella, caprino e pesto di pistacchi, INGREDIENTI

  • 2 panini “tartaruga”
  • 150 g di mortadella a fettine sottili
  • 2 caprini freschi
  • 1 cucchiaio di pistacchi non salati
  • 1/2 cucchiaino di pepe rosa
  • olio

COME PREPARARE: PANINO MORTADELLA, CAPRINO E PESTO DI PISTACCHI

Preparate il pesto di pistacchi: in un mortaio sbriciolate i pistacchi, aggiungete il pepe rosa e amalgamateli con un cucchiaio  abbondante di olio, fino a ottenere un pesto di consistenza irregolare. Preparate i panini: in una ciotola lavorate a crema i formaggini caprini. Tagliate le “tartarughe” a metà. Spalmatele sopra e sotto con il caprino, sulla metà inferiore distribuite un cucchiaino abbondante di pesto e sopra “drappeggiatevi” la mortadella. Chiudete e servite. Se invece volete provare un pesto di pistacchi più cremoso per il vostro panino allora vi proponiamo la ricetta originale siciliana del pesto di pistacchi.

Pesto di pistacchi per il panino, Ingredienti

  • 150 g pistacchi sgusciati
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio pecorino grattugiato
  • 2-3 foglie basilico fresco
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione del PESTO DI PISTACCHI

Usate pistacchi sgusciati non salati. Vi consiglio di comprarli e sgusciarli voi, così sarete certi che non siano stati trattati. Dunque, sgusciate i pistacchi ed eliminate la buccia viola, quanto più possibile, sfregandoli tra le dita. Questo soprattutto se usate i pistacchi di Bronte che tipicamente hanno questa caratteristica violacea. Mettete i pistacchi in un mixer con il sale e poco olio, iniziate a frullare per qualche secondo dopodiché aggiungete il parmigiano, il pecorino e altro olio e proseguite frullando.

Unite, infine, le foglie di basilico lavate ed asciugate e, se necessario, altro olio fino ad ottenere un pesto fluido e non troppo asciutto. Se volete un pesto di pistacchi vegano potete prepararlo solo con pistacchi sgusciati, omettendo sia il pecorino che il parmigiano. In tal caso il sapore sarà un po’ dolciastro ma potete regolare la quantità di sale a vostra preferenza. Inoltre, potete aromatizzare il pesto di pistacchi con della scorza di limone biologica e, in questo caso, decidere se lasciare o meno il basilico.

LEGGI ANCHE—> Pasta alla carbonara, il trucco dello chef per una cremina super golosa: “Bisogna aggiungere questo ingrediente segreto”

Vuoi altre ricette super golose? continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM