Salute

Ministero Salute ritira famoso sugo al pomodoro: “Pericolo alto di pezzi di vetro” Ecco qual è

Ministero Salute ritira famoso sugo al pomodoro: “Pericolo alto di pezzi di vetro” Ecco qual è

Il ministero della Salute richiama i sughi aglio, olio e peperoncino Eccellenze d’Italia e Conserve della Nonna, prodotti dal Gruppo Fini di Ravarino (Modena). I lotti di produzione interessati sono:

LA277 e LA278 (per il prodotto Eccellenze d’Italia) mentre per conserve della nonna è il LA277. Tutti i prodotti sono in scadenza il 31 ottobre 2020. La motivazione del ritiro è legata alla possibile presenza di frammenti di vetro nel composto il che li renderebbe molto pericolosi.

Pezzi di vetro nelle merendine al cioccolato: Il Ministero le ritira: “Sono pericolose non mangiatele”

Il ministero della Salute ha comunicato il ritiro dal mercato di un lotto di budino al cioccolato Bio Schokopudding (nelle confezioni da 150 grammi) prodotto dall’azienda Molkerei Sobbeke con sede dello stabilimento in Germania all’indirizzo Amelandsbruckenweg 131 a Gronau – Epe.

ll provvedimento si è reso necessario perché all’interno delle confezioni sono stati rinvenuti frammenti di vetro. Si tratta del lotto con scadenza 09-08-2019. L’azienda ha già provveduto a ritirare i prodotti dagli scaffali ma il rischio è per i consumatori che hanno già acquistato il budino: a questi l’azienda raccomanda di non consumare il prodotto e riportarlo al punto vendita per il rimborso.

Ministero Salute: Pennarelli per bimbi a rischio salute

Globo, come avverte la catena di supermercati Gros Cidac, ha avviato un “ritiro precauzionale in attesa di ulteriori verifiche” su uno specifico lotto di Pennarelli Aerografo Soffiarelli confezione da 8 pezzi.

“Si avvisa la clientela – si legge nella nota – che fosse ancora in possesso del prodotto 8014966380580 PENNARELLO AEROGRAFO 8 PZ –LOTTO 13399– a rendere il prodotto per ottenere immediato rimborso”.

Per chi volesse maggiori in formazioni può contattare il servizio.consumatori@globo.it o globospa@pec.it oppure telefonare allo 045-6509666 (Fascia oraria dal Lunedì al Venerdì 8:30-12:30 / 14:00-18:00).

Aifa: Allarme disinfettante richiamato dalle farmacie. “Se lo avete non usatelo”

L’’Agenzia Italiana del Farmaco, ha comunicato il ritiro volontario dal mercato, a scopo precauzionale, disposto dalla ditta Sanitas Farmaceutici SpA del lotto n. 3495ES0201 scadenza 12/2018 della specialità medicinale CLOREXIDINA e ALCOOL ETILICO SANITAS 1 lt AIC 033260011.

La clorexidina è utilizzata nella disinfezione e pulizia della cute lesa, nella preparazione del campo opera-torio e antisepsi delle mani e nella disinfezione di strumenti sanitari. Il provvedimento, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei diritti, si è reso necessario a seguito della comunicazione pervenuta dall’’Officina di produzione Ecolab Production Italy.

La comunicazione concerne una “deviazione critica emersa durante sopralluogo ispettivo da parte di Aifa”. La ditta Sanitas Farmaceutici SpA ha comunicato l’’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

Dopo disinfettante Ritirato anche collirio. Ecco i lotti

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), ha disposto il ritiro dal mercato di due lotti di un’altra marca di collirio. Nello specifico, questa volta si tratta dei lotti n. 51117 scad. 6-2019 e n. 512217 scad. 10-2019 della specialità medicinale OCUSYNT COLL 30FL0,2ML50MCG/ML – AIC 038612038 della ditta Bausch & Lomb-Iom Spa..

Il provvedimento si è reso necessario, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, a seguito della comunicazione da parte della ditta produttrice, concernente “risultati fuori specifica”. La ditta Bausch & Lomb ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

Continua a leggere

Seguici, basta un like!