Cucina

Moscardini in umido, il sapore del mare nel piatto: ecco il segreto della ricetta napoletana dello chef Canavacciuolo

moscardini

Gustiamoci i moscardini alla luciana, un secondo piatto molto appetitoso e facile da realizzare;
ispirati al polpo alla luciana (dal borgo di Santa Lucia), uno dei piatti principali della cucina napoletana, una ricetta tradizionale con i suoi sapori mediterranei, semplici e intramontabili, che presenta diverse varianti familiari e locali.

I moscardini chiamati anche “polipetti”, appartengono alla famiglia del polpo, di dimensioni più piccole teneri e gustosi;
con questa ricetta prepareremo sfiziosi moscardini in umido;
una lunga e dolce cottura permetterà di assorbire tutti gli aromi sprigionati dal sugo di pomodoro con aglio e peperoncino, esaltando il sapore del piatto; potremo così gustarlo con delle croccanti fette di pane tostato, oppure aggiungere piselli al sugo o utilizzare il gustoso  sughetto per condire la pasta lunga.

Possiamo rivisitare la ricetta dei moscardini, come suggerito dallo chef Canavacciuolo per il polipo alla luciana: con un contorno di composta di patate all’olio d’oliva.

LEGGI ANCHE—> La ricetta della vera Zuppa di cozze napoletana spiegata dalla nonna: “Ecco cosa dovete fare prima di cuocere tutto. Il trucco”

prepariamo i moscardini in umido

ingredienti:

  • 800 g di moscardini puliti
  • 400 g di passata di pomodoro
  • un bicchiere di vino bianco,
  • un ciuffo di prezzemolo
  • uno spicchio d’aglio,
  • olio d’oliva,
  • un peperoncino,
  • sale e pepe
  • (capperi e olive)

procedimento:

In un tegame soffriggere l’aglio schiacciato nell’olio,  ed aggiungere i moscardini;
sfumare con il vino e lasciare evaporare;
abbassare la fiamma e versare la passata di pomodoro,
aggiungere sale, pepe, peperoncino e prezzemolo tritato,
(capperi e olive);
coprire e cuocere per circa 30 minuti, mescolando ogni tanto;
verificare la cottura dei moscardini e lasciare restringere il sugo.
servire i moscardini in umido ben caldi, con fette di pane abbrustolito.

moscardini

 

Patate all’olio dello chef Canavacciuolo, il contorno ai moscardini in umido

Per preparare il composto lessate in acqua salata una patata con la buccia;
quando è pronta sbucciatela e con lo schiacciapatate aggiungetela in una padella,
aggiungete un pizzico di sale e una spolverata di pepe;
con un cucchiaio girate tutto energicamente aggiungendo l’olio a filo;
con due cucchiai uguali formate delle quenelle,
lavorando il composto di patate finché avrete ottenuto la forma di una polpettina allungata.

ricette dal blog Caos&Cucina 

LEGGI ANCHE—> Linguine con calamaretti e salsa al pane: la ricetta originale di Cannavacciuolo preparata a Masterchef. “Più semplice di quel che si pensa”

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila e manda le tue foto nel gruppo Facebook: Le ricette consigli e trucchi degli chef, continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM