Al Via Il Maxi Bonus Figli: 500 euro per ogni figlio in età scolastica, 1200 euro per figli con disabilità. ECCO IL BANDO 

Affari Mamma Scuola
Al Via Il Maxi Bonus Figli: 500 euro per ogni figlio in età scolastica, 1200 euro per figli con disabilità. ECCO IL BANDO. Il Governo ha varato le misure per sostenere le famiglie con figli. Il Bonus figli consiste in un contributo a copertura parziale…

Legge 104 Novità: Sosta gratis sulle strisce blu con il cartellino disabili. La sentenza

Affari
Legge 104 Novità: Sosta gratis sulle strisce blu con il cartellino disabili. La sentenza. Bollo auto e parcheggio gratis per disabili, quando è possibile ottenere l’esenzione? Cartellino parcheggio gratis disabili, chi può farne richiesta Il decreto “Semplifica Italia”, prevede che i verbali rilasciati dalle commissioni…

Legge 104, Al via al Bonus energia fino a 570 euro per chi ne usufruisce. Ecco Il modulo

Affari
Legge 104, Al via al Bonus energia fino a 570 euro per chi ne usufruisce. Ecco Il modulo I titolari di Legge 104 possono usufruire di molte agevolazioni fiscali e non solo. Tra queste non sono però previste delle agevolazioni sulla bolletta elettrica. Nonostante questo sono attualmente in vigore alcuni…

Inclusione scolastica e Disabilità, Avv. Nocera: “Cosa i genitori devono sapere per proteggere i loro figli”

Focus Autismo
Inclusione scolastica e Disabilità, Avv. Nocera: “Cosa i genitori devono sapere per proteggere i loro figli” Di Laura Soria Sabato 25 maggio si è svolto in Villa Bruno, San Giorgio a Cremano (NA) un progetto di Formazione dal titolo: Formazione X Inclusione Su Scuola e…

Novità Inps: Bonus da 1200 euro per chi assiste un familiare con invalidità, senza Isee.  Come averlo

Affari
Novità Inps: Bonus da 1200 euro per chi assiste un familiare con invalidità, senza Isee.  Come averlo Sapevi che nel caso tu stia accudendo un familiare, puoi richiedere un bonus fino a 1200 euro al mese? Si tratta di un progetto di assistenza e di supporto rivolto essenzialmente alle persone non autosufficienti, ai familiari di dipendenti e pensionati pubblici, e promosso dalla sezione dell’Inps che gestisce i dipendenti pubblici. Chiunque volesse richiedere il contributo dovrà presentare le apposite domande quanto prima, anche se sarebbe utile controllare sul sito dell’Inps nella sezioni Nuovi Bandi. Le domande potranno essere presentate sia a mano che online, in quest’ultimo caso bisognerà essere in possesso del Pin dell’Inps e contattare gli enti che hanno aderito al progetto. Al momento in cui si presenterà la domanda, bisogna essere in possesso del modello ISEE, indispensabile. E’ importante sapere,che nel caso vogliate presentare le domande per richiedere il contributo, la persona non autosufficiente che sia anziano o disabile, dovrà essere iscritto nella banca dati del dipendente pubblico o del pensionato INPDAP. Il programma è aperto a tutti, e la cosa più importante è che non vi è alcun vincolo di reddito; l’importo erogato andrà da un minimo di 400 ad un massimo di 1.200 euro al mese. Per iscrivere la persona non autosufficiente nella Banca Dati, occorre stampare e compilare il modulo che troverete nel sito ufficiale Inps. Invece per consultare l’elenco degli enti aderenti al programma e per ottenere maggiori informazioni a riguardo, vi basterà recarvi nel sito…