Cucina Fatti

Taralli napoletani “Sugna e pepe”, la ricetta della nonna per farli come da tradizione. Facili e buonissimi

I taralli sugna e pepe sono tipici della cucina napoletana, semplici quanto gustosi, sono formati da un intreccio di mini filoncini di pasta lievitata con l’aggiunta di sugna, pepe e tante mandorle. Ottimi per consumare un aperitivo con gli amici, con i parenti, da gustare sorseggiando uno spritz o un drink alcolico o perché no, analcolico, i taralli sugna e pepe sono davvero un must del finger food di strada. Non sono difficile da preparare, basta avere attenzione e seguire bene i passaggi. Ecco la ricetta.

LEGGI ANCHE—> Spaghetti aglio e olio, Cannavacciuolo svela il suo trucco per farli cremosi: “Aggiungo questa Pomata” Fantastici!

Ingredienti per circa 14 taralli:

  • 300 gr, Farina 00
  • 120 gr. acqua ta
  • 100 gr sugna o strutto (per renderli più leggeri o non avete la sugna, va bene anche l’olio)
  • 10 gr sale fino
  • 15 gr lievito di birra
  • 150 gr di mandorle ( dose minima potete anche aumentare )
  • 3 gr pepe nero

Taralli sugna e pepe, Procedimento:

Tagliate le mandorle in tre parti, potete prima tostarle leggermente , per rendere il risultato finale ancora più gustoso. Sciogliete il lievito nell’acqua, unitelo alla farina, insieme al pepe e iniziate ad impastare, unite la sugna, mescolate, ed infine il sale, impastate per circa 10  minuti.

Disponete l’impasto così ottenuto in una ciotola, coprite e lasciate riposare per 2 ore. Trascorso questo tempo, dividete l’impasto im 14 pezzi di uguale peso. Dividete ogni pezzetto in due, formate due filoncini che intreccerete fra di loro, ed infine chiuderete a cerchio, disponete il tarallo così ottenuto in una leccarda precedentemente foderata con carta forno, continuate allo stesso modo, fino a terminare tutto l’impasto.

Infornate per circa 30 minuti in forno preriscaldato a 190°, poi riducete a 140° e continuate per altri 10 minuti. Sfornate, lasciateli raffreddare e servite accompagnati da una birra ghiacciata… a Napoli si dice: ” A morte do tarallo è a birra !!!!!! Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef
e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

LEGGI ANCHE—> La Pastiera di Sal de Riso, il Maestro svela: “Ecco il mio segreto per una pasta frolla super soffice”