Fatti

Ilary Blasi, Dopo L’Isola fuori da Mediaset. Lei vuole la Rai. Ecco cosa va a condurre

Ilary Blasi quest’anno è stata la padrona di casa a L’Isola dei Famosi, Liberi di sognare. L’edizione del reality non ha registrato il boom di ascolti, al punto di terminare prima del previsto. Ieri sera è andata in onda l’ultima puntata e a vincere su tutti è stato Awed, youtuber partenopeo che dalla prima puntata si è distinto per la sua simpatia e anche per la sua sincerità nel mettere in atto varie strategie. Nonostante lo share non molto elevato, la moglie di Totti si è saputa far apprezzare di puntata in puntata, regalando momento divertenti ai telespettatori.

I suoi occhi azzurri conquistano la telecamera, il suo sorriso è splendente, i suoi outfit sempre mozzafiato. Ma quel che di Ilary Blasi piace di più, è sicuramente la spontaneità e anche l’essere a volte un po’ burina, in linea con il carattere del marito. L’abbiamo vista sedersi a terra lamentandosi dei tacchi alti, togliersi gli orecchini a fine serata, prendere in giro i naufraghi senza peli sulla lingua. Insomma, la diplomazia non fa parte della show girl che, dopo il suo successo, ha ripreso a volare con la fantasia e ha confessato di sognare un altro palco, quello più ambito di tutti.

LEGGI ANCHE—> Bomba Isola dei famosi, il fuorionda che svela il vincitore. “Licenziata subito”. Favoritismi e imbrogli, cosa si è scoperto

Ilary Blasi vorrebbe prendere nuovamente parte a Sanremo. Dopo anni di duro lavoro e vari programmi che ha condotto da sola con maestria, oggi sente più vicino il palco dell’Ariston, non solo nel ruolo di valletta, che ha interpretato nel 2006 insieme a Giorgio Panariello: “Se sogno un ritorno al Festival di Sanremo? Sì, sogno come tutti. La speranza di tornarci con un ruolo più importante c’è, Sanremo è sempre Sanremo“. In un’intervista a Il Fatto Quotidiano ha ricordato quell’anno magico, quando non si aspettava di essere convocata per la famosa competizione.

“Ero sparita per un po’ di mesi, mi chiama Giorgio per portarmi al Festival. Avevo 24 anni, avevo appena partorito, non avevo alcuna responsabilità e nessuno si aspettava niente. Ho preso quel treno al volo perché Sanremo ti capita una volta nella vita, se ti capita. È stata un’edizione difficile ma io non l’ho vissuta così, forse per il mio ruolo ma anche perché per me era tutta una novità, ho un bellissimo ricordo. Esperienza unica“. Esperienza che sicuramente Ilary Blasi rifarebbe, anche perché ha lavorato una vita per allontanarsi dal ruolo di letterina con cui ha iniziato la sua carriera.

LEGGI ANCHE—> Isola dei famosi, c’è il nome del vincitore e i fan massacrano Ilary. “Hai giocato sporco, l’hai fatto vincere tu”

A darle la possibilità di estraniarsi dal mondo del calcio, Fabio Fazio, che volle Ilary Blasi con se a Che Tempo che Fa: “Letterina fidanzata con un calciatore: il cliché per eccellenza. Il passo successivo era fare un calendario per poi mettermi seduta in un programma sportivo come ‘fidanzata di’. Non che ci fosse qualcosa di male ma non era quello che volevo fare, volevo un percorso diverso. Fazio era appena tornato in Rai, fu per me una grande opportunità in un programma sulla carta molto distante. Avevo poco più di 20 anni, un percorso diverso. Devo tantissimo a Fabio, ho lasciato perché ero incinta.” Commentate con noi le puntate sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News.

Ilary Blasi
Ilary Blasi