Fatti

Scoop su Mina Settembre, Anticipazioni choc: “Ecco chi sceglierà tra Claudio e Domenico nella seconda stagione e quando andrà in onda” Fan in delirio

Mina Settembre, la serie Rai che ha conquistato e appassionato il pubblico italiano, avrà una nuova stagione che molto probabilmente andrà in onda già nel 2022, per la felicità dei fans. A darne notizia Fabrizio Cestaro, capo sceneggiatore della fiction, che ha rilasciato un’intervista a Fanpage in cui ha assicurato che le riprese per le nuove puntate avranno inizio già nel 2021, per non far passare troppo tempo tra una stagione e l’altra. “Quasi tutti gli sceneggiatori sono napoletani come me e ci piaceva che venisse fuori l’amore che proviamo per Napoli raccontandola in un modo che finora si era visto poco in televisione”.

E ci sono riusciti, perché la Rai ha ottenuto nel corso della quinta e ultima puntata la visione di più di 6 milioni di persone, raggiungendo uno share del 24%. Non solo Napoli e le sue bellezze spesso messe in ombra dai suoi problemi, anche Serena Rossi, dopo una gavetta durata ben 20 anni a Un Posto al Sole, è riuscita ad affascinare e conquistare i telespettatori col suo cappotto rosso e la sua capacità di vestire i panni di una donna che sa tirar fuori il sorriso quanto la “cazzimma”. La sua presenza è stata fondamentale per la riuscita della fiction e la porterà sicuramente al successo.

LEGGI ANCHE—> Bomba in Rai: Torna Caterina Balivo e prende proprio il suo posto. Fan in delirio

Serena Rossi è però molto lontana dalla Mina Settembre descritta dai libri di De Giovanni. La scelta è stata ben ponderata e Fabrizio Cestaro spiega il perché: “Il nostro obiettivo era rendere Mina un personaggio che entrando in qualsiasi casa, fosse ben accolta. L’essere procace come nei romanzi poteva rivelarsi in alcuni casi anche respingente”. Questa non è l’unica differenza tra la fiction Rai e i romanzi, che hanno rappresentato solo un punto di partenza e non un copione da riprendere perfettamente. Sono molte le differenze che ci lasciano il dubbio su come sarà la seconda stagione.

Come ad esempio il caso del fratellastro che nei romanzi di De Giovanni non esiste. Oppure la figura di Rudy, descritta nei libri come un insopportabile molestatore e che nella fiction Rai è diventato uno dai fidati amici di Mina Settembre. Quel che è sicuro è che nel 2022 scopriremo chi sceglierà la nostra amata assistente sociale tra Claudio e Domenico: “E’ una delle battaglie che abbiamo combattuto con la Rai. Nel momento in cui finisci la prima stagione con l’indecisione della protagonista, secondo noi è sbagliato continuare a mantenerla in quello stato. Mina prenderà una decisione, questo ve lo posso assicurare.”

LEGGI ANCHE—> Bomba su Albano Carrisi, anche lui ha tradito Romina con una famosissima cantante. La confessione sconvolge tutti. Ecco chi è lei

Ma cosa altro succederà nella prossima stagione di Mina Settembre? A regalarci spunti di riflessione sono gli altri due romanzi di De Giovanni di cui è la protagonista: Dodici Rose a Settembre, pubblicato da Sellerio nel 2019, e Troppo freddo per Settembre, uscito, con Einaudi, nel 2020. Con molta probabilità, la Rai e gli sceneggiatori potrebbero dare spazio al padre di Mina, Ruben Rigillo, e alla relazione segreta avuta con Irene, migliore amica della figlia. La messa in onda della seconda stagione è ancora un mistero, ma di sicuro sarà un altro successone. Commentate con noi sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News cliccando sulla stellina in alto a destra