Gossip

Bomba Mediaset, Maria de Filippi è stata sostituita. Ecco chi ha preso il suo posto. Il retroscena che nessuno conosce, cos’è successo

Maria De Filippi è stata ospite di Massimo Fazio a Che tempo che fa e, nel corso della puntata, ha raccontato di quella volta in cui stava per passare in Rai, dopo solo un anno di televisione. L’aneddoto risale al 1993 quando una giovane Maria aveva da poco terminato con successo la prima stagione di Amici, ereditata da Lella Costa. La trasmissione non aveva nulla a che fare con quella che ancora oggi va in onda su Canale 5 e Italia 1, solo il nome, ma raccoglieva ugualmente una platea fatta di ragazzi. La conduttrice aveva subito conquistato il pubblico ottenendo grandi consensi.

In quel periodo furono molte le proposte di contratto che vennero fatte a Maria De Filippi e, tra queste, non mancarono quelle da parte della televisione di Stato. A quell’epoca furono tre i direttori che le proposero delle interessanti conduzioni: Nadio Delai, di Rai 1; Giovanni Minoli, Rai 2; Angelo Guglielmi, Rai 3. Fu il secondo a destare l’interesse della promettente presentatrice che, come ha raccontato a Massimo Fazio, stava per firmare un contratto con lui: “Soltanto dopo il primo anno di televisione in Mediaset io ho avuto delle proposte in Rai, da Rai 1, da Rai 2 e da Rai 3.”

LEGGI ANCHE—> Bufera Uomini e Donne, la Famosa Dama abbandona: “Sono andata a letto con due cavalieri. Meschini, ecco cosa mi hanno fatto”. Fan sotto choc

Ha raccontato Maria De Filippi, ricordando che qualcosa è poi andato storio: “Stavo firmando all’epoca un contratto con Minoli per Rai 2. Questa proposta mi venne in qualche modo bloccata e poi non ho mai più ricevuto una proposta dalla Rai.” Il racconto può essere comparato a quello di un’altra conduttrice, Sveva Sagramola, che ha raccontato il 9 gennaio dello scorso anno a Vieni da me di come lei avesse ottenuto un posto proprio a Rai 2 grazie alla mancanza di un accordo con Maria. Un contratto mancato che ha aperto le porte a un’altra donna dello spettacolo, subentrata al suo posto.

“Lui (Giovanni Minoli, con il quale la Sagramola già collaborava dal 1990 a Mixer) avrebbe tanto voluto Maria De Filippi in Rai. Ci ha provato ad averla in tutti modi, ma lei non hai mai lasciato Mediaset. A un certo punto ha detto: “Tu sei la sorella maggiore, hai 30 anni, hai tanti fratelli: occupati dei giovani”.  E quindi io a un certo punto, insieme a Piero Corsini, ho preso questa costola Mixer, che è stato Mixer Giovani per tanti anni” ha raccontato Sveva Sagramola. E’ lecito domandarsi come sarebbe stata la televisione con l’amatissima Maria in Rai e possiamo dire con certezza che di sicuro sarebbe stata molto differente rispetto a quella cui siamo abituati.

LEGGI ANCHE—> Guai per Uomini e Donne, Aurora denuncia la trasmissione, Selvaggia Lucarelli distrugge Maria de Filippi. Mediaset prende provvedimenti. Ecco chi viene cacciato

Intanto Maria de Filippi ha dichiarato che tornerà presto in Rai come conduttrice per un altro programma contro la violenza sulle donne. Ma non per questo abbondonerà Mediaset. La presentatrice infatti non disdegna di guardarsi intorno tanto che ha di recente stretto una collaborazione con Amazon prime riguardo il daytime di Amici di Maria de Filippi, programma prodotto dalla sua società, la Fascino. Quindi la fascia giornaliera del programma lascerà Canale 5 per trasferirsi ad Amazon come aveva già fatto, del resto, negli anni passati con Real time. Solo il serale e la puntata di domenica resteranno a Mediaset. E voi Che ne pensate? Commentate con noi sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News.