Gossip

Meghan, nascita del royal baby: la sorella Samantha ci guadagnerà 100mila euro. Ecco “il ricatto”

Meghan, nascita del royal baby: la sorella Samantha ci guadagnerà 100mila euro. Ecco “il ricatto”

Spunta un compenso da far girare la testa che sarebbe destinato alla sorella di Meghan Markle a seguito della nascita del royal baby. Ma perché?

La richiesta della sorella

Che i rapporti con la famiglia di Meghan non siano idilliaci lo sappiamo bene, ma che la sorella chieda soldi per la nascita del nipote sembra alquanto esagerato. Eppure no, perché come da dichiarazione del Mirror sarebbe tutto vero.

Cercando di capire bene ciò che sta accadendo, sembra proprio che la sorellastra di Meghan – Samantha – guadagnerà una cifra pari a 100mila dollari dal momento del parto. La somma viene raggiunta grazie ad interviste, documentari, comparsate televisive la quale Samantha sarebbe protagonista.

Non solo: ci sarebbero molti contratti con diverse case editrici con un compenso richiesto dalla sorellastra di una cifra da capogiro che arriva sino a 2 mila dollari l’ora.

Il business di Samantha

Sempre come citato dal Mirror, Samantha si è creata un business dietro il suo brutto rapporto con la sorella che ha sposato Harry. Rapporti che si sono chiusi ancor prima che l’ex attrice iniziasse la sua storia con il principe ma che hanno trovato sfogo proprio per la notorietà della Markle.

Per questo motivo Samantha ha deciso di dedicarsi completamente a libri, interviste, documentari e ogni genere di contenuto dove poter parlare della sorella principessa. Una fonte amica della stessa ha dichiarato:

“HA TUTTO IL DIRITTO DI CELEBRARE E PARLARE DELLA NASCITA DEL NIPOTE”

Ma a Corte non concordano e sembra sia in atto un’azione legale nei suoi confronti.