Fatti Esteri

Perde la fronte in un incidente: “Non mettete mai i piedi sul cruscotto”. Le foto choc

Una donna irlandese ha “perso” la fronte a causa delle lesioni subite in un incidente d’auto e lancia un appello chiedendo alle persone di stare attente e di imparare dal suo errore. Grainne Kelly, 35 anni, aveva messo i piedi sopra il cruscotto e, all’impatto, l’airbag è esploso scaraventando le ginocchia, come una catapulta, sulla sua fronte. L’incidente è avvenuto a causa della perdita di aderenza sul ghiaccio che ha fatto andare l’auto contro un muro. Il risultato: una lesione cerebrale, molteplici fratture facciali: “A mia madre è stato detto che mi ero rotta qualsiasi osso della faccia”, la fuoriuscita di liquido cerebrospinale e la perdita di due denti. ( continua dopo la foto)

L’ostacolo più arduo è stato quello di dover rimuovere l’intera fronte per due anni, per poi sostituirla con una nuova di ceramica.

Grainne era insieme al suo fidanzato e si stavano recando dalla loro casa di Galway a Laois. Racconta che: “la Jeep è stata distrutta ma grazie a Dio non ci sono stati altri veicoli coinvolti. Il mio ragazzo è uscito con ferite lievi, grazie a Dio, ma ricorda tutto! E’ grazie a lui e alla mia famiglia che posso raccontarvi questa storia”. ( continua dopo la foto)

La ragazza da allora cerca di sensibilizzare, soprattutto attraverso i social, le persone a non seguire l’esempio dato dalle celebrità che postano in continuazione foto di se stesse con i piedi appoggiati sul cruscotto: ”Mi si spezza il cuore che non tutti sappiano quanto sia pericoloso. Non voglio subiscano quello che ho subito io”. ( continua dopo la foto)

Grainne parla poi del suo percorso di riabilitazione: ”la mia testa era come affossata e avevo un aspetto un po’ strano. Ma grazie allo straordinario lavoro dei chirurghi dell’ospedale di Beaumont nessuno saprebbe riconoscere che la mia fronte è artificiale”.

Ciononostante, i fastidi ed i disagi sono all’ordine del giorno: “alcuni giorni ho difficoltà a parlare e non riesco a pronunciare le parole. Ho mal di testa quando parlo con molte persone e trovo difficoltà nel rimanere concentrata”. Sul suo attuale aspetto fisico afferma che “non mi piace ancora guardarmi allo specchio, ma ora posso affrontare meglio la vita. Perfavore ascoltatemi ed imparate dalla mia orribile esperienza”.