Gossip

Terremoto in Rai, Il famoso programma chiude due mesi prima. Lo sfogo: “Una sentenza capitale. Ci fanno fuori”

Titolo V chiude in anticipo: l’annuncio inaspettato dei conduttori. Titolo V chiude i battenti con due mesi d’anticipo come ha fatto sapere il portale di Davide Maggio. Per il programma d’attualità di Rai 3, che ha esordito lo scorso 23 ottobre e segnato da ascolti mediocri, la fine dei giochi è arriva ieri sera senza preavviso, annunciata in conclusione di puntata dai conduttori Roberto Vicaretti e Francesca Romana Elisei.

“Questa è stata la nostra ultima puntata” ha chiosato la giornalista dagli studi Rai di Napoli, certificando così l’avvenuta chiusura prima del tempo: stando a quanto riportato nei palinsesti primaverili della terza rete, il talk show sarebbe dovuto terminare il 28 maggio prossimo.

LEGGI ANCHE—> Bufera in Rai: Stop a Un Posto al Sole: Due attori positivi al Covid. Panico tra il cast. Cosa sta succedendo

“Il caos che vi abbiamo raccontato dimostra quanto fosse giusta, tutto sommato, l’intuizione di chiamare il nostro programma ‘Titolo V’. Voglio ringraziare tutti quelli che hanno collaborato a questo programma, quindi gli autori, gli inviati, la redazione, la produzione, tutti quelli che lavorano in questo bellissimo studio, ringraziare il centro di produzione Rai di Napoli e ovviamente ringraziare anche voi che ci avete seguito di venerdì in venerdì“

ha commentato Francesca Romana Elisei, congedandosi dal pubblico e cedendo la parola al collega ubicato negli studi di Milano per ulteriori ringraziamenti. In cinque mesi di messa in onda, la trasmissione voluta dal direttore di Rai 3 Franco Di Mare aveva sempre tenuto livelli bassi negli ascolti, tanto che già a fine febbraio erano circolate voci di una possibile sospensione. Lì per lì, in realtà, non accadde nulla ma la sentenza capitale per il talk show non ha tardato ad arrivare. Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.