Fatti Esteri

Altra tragedia per i genitori del piccolo Julen, il bimbo nel pozzo. A distanza di un anno perdono il terzo figlio. ” E’ davvero assurdo”

Altra tragedia per i genitori del piccolo Julen, il bimbo nel pozzo. A distanza di un anno perdono il terzo figlio. ” E’ davvero assurdo”

Chi non ricorda la drammatica vicenda del piccolo Julen, il bimbo caduto nel pozzo che ha tenuto milioni di persone attaccate ai televisori in attesa del suo ritrovamento che purtroppo è terminato con la scoperta del piccolo ormai deceduto. Ad un anno esatto dalla sua morte, la sua famiglia viene colpita da un’altra tragedia devastante.

Era il 13 gennaio dell’anno scorso, quando il bambino di due anni è finito in un pozzo profondo 71 metri e del diametro di 25 cm dove è rimasto per circa due settimane durante le quali i soccorritori hanno lavorato senza sosta con la speranza di trovarlo ancora vivo. Ma purtroppo tutte le speranza sono risultate vane. Julen infatti era già morto poco dopo la caduta.

Una tragedia nella tragedia quella del piccolo Julen. L’anno prima infatti i genitori del bambino avevano perso il loro primogenito per un improvviso arresto cardiaco. Il papà di Julien aveva infatti più volte pregato il suo primo angioletto di vegliare sul fratellino, e alla fine si era rassegnato all’idea che fosse venuto a prenderlo.

Leggi anche: Bimbo morto nel pozzo, la svolta: “Non è stato un incidente. Ecco cosa abbiamo scoperto”

Ma ancora a distanza di un anno, una nuova tragedia ha colpito i due due genitori. La mamma e il papà di Julen si sono trovati a dover dire addio a un altro figlio e ora sono nuovamente devastati dal dolore. Dopo pochi mesi dalla scomparsa del bimbi di due anni, infatti, una notizia eta arrivata ad alleviare le pene di Mamma Vicky, che aveva diffuso sul web la notizia della sua gravidanza. La gioia è stata immensa, anche per le tantissime persone che sono state vicino alla famiglia sfortunata.

La donna qualche tempo prima aveva raccontato di aver promesso un fratellino a Julen e che aveva tutte le intenzioni di mantenere la promessa fatta ai suoi bambini che ora sono angeli volati in cielo. Ma purtroppo, per questa famiglia sembra non esserci pace, e la mamma di Julen solo pochi giorni fa ha annunciato di aver perso il bambino che portava in grembo al settimo mese di gravidanza.

La famiglia aveva da poco trovato un accordo con il proprietario del pozzo per un risarcimento per la morte del piccolo Julen e voleva davvero lasciarsi tutto alle spalle e ricominciare con nuovo nascituro, ora invece si ritrovano di nuovo a piangere una perdita e a chiedersi il perché di tante tragedie nelle loro sfortunate vite.

Leggi anche: Julen, bimbo nel pozzo: esaminati i filmati delle videocamere, c’è un indagato per omicidio

Seguici, basta un like!