Affari

Arriva il Bonus Befana senza limiti Isee. Possono averlo tutti, fino a 5000 euro a famiglia. Ecco cosa fare subito per poterlo avere

Il bonus Befana può farci vincere da 5mila a 5milioni di euro. Sono molti gli incentivi previsti per i mesi di dicembre e gennaio ma questo non ha limiti ISEE e serve a incentivare lo shopping tracciabile in questo periodo difficile. Manca poco meno di un mese alla fine del 2020, anno che ha rappresentato per un mondo intero l’inizio di grandi difficoltà, per alcuni insormontabili. Sono moltissime le famiglie che quest’anno non potranno permettersi di mettere dei regali sotto un albero di natale. Ancora di più quelle che hanno deciso di non addobbare la casa perché non c’è lo spirito adatto.

Magari lo spirito potrebbe tornare, con la notizia di questo nuovo incentivo che prevedere dei premi per le persone che fanno acquisti durante la prima parte del mese di gennaio, a prescindere da reddito e ISEE. Inizia un nuovo anno, e con lui tantissime speranze, quindi è meglio cominciare col piede giusto e con degli aiuti ingenti. In questo momento il governo Conte è al lavoro per cercare di risolvere la situazione catastrofica degli italiani e, per la prima volta, pare che maggioranza e opposizione siano d’accordo su come procedere per aiutare chi è in difficoltà.

LEGGI ANCHE—> Arriva il Bonus per la Spesa di Natale: 500 euro per tutte le famiglie. Ecco come fare per richiederlo già ora

A parte i vari bonus previsti per il mese di dicembre, a gennaio 2021 potremo partecipare alla lotteria degli scontrini. Ma affrettatevi, perché già da adesso bisogna registrarsi al portale lotteria degli scontrini. Dopo l’iscrizione vi verrà assegnato un codice personale che sarà fondamentale per essere presi in considerazione durante le estrazioni. Ma partiamo dal principio: ancora non si sa con precisione se la lotteria si farà sugli scontrini sia di acquisti fatti con i contanti che con le carte prepagate, oppure solo con le seconde, quindi per gli scontrini ottenuti con acquisti tracciabili.

Il nome bonus della Befana deriva dal fatto che per la prima estrazione, che si terrà il 14 gennaio, verranno prese in considerazione le spese fatte dal 4 al 10 gennaio entro le ore 23.59, proprio durante la settimana della befana. Non è previsto un limite minimo dell’acquisto effettuato, dunque varranno anche scontrini di soli 1 euro. La cosa più importante per essere estratti è esibire al negoziante il codice ogni volta che si effettua un acquisto. I premi sono da capogiro e non prevedono alcun limite di reddito o ISEE. Ci saranno diverse estrazioni con cadenza settimanale, mensile o annuale.

LEGGI ANCHE—> Prelievo al Bancomat, cambia tutto da lunedì. Ecco il massimo che potrai prelevare, attenzione alle maxi multe

Ma vediamo che premi prevede il bonus Befana: le estrazioni settimanali vedranno sette premi da 5mila euro; quelle mensili avranno 3 premi da 30mila euro; l’annuale un solo premio da 1milione di euro. Ci saranno anche le estrazioni zerocontanti, con premi più ricchi, che prevedono: settimanale con 15 premi da 25mila euro per i consumatori e 5mila euro per gli esercenti; mensili con 10 premi da 100mila euro per i consumatori e 10 premi da 20mila per gli esercenti; annuale con premio da 5milioni di euro per il consumatore e da 1milione di euro per l’esercente.

Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.