Gossip

Bufera in Rai, Il famoso conduttore fatto fuori, Magalli sotto choc. Ecco chi prende il suo posto. “Vado a Mediaset”

Secondo le ultime indiscrezioni Salvo Sottile potrebbe lasciare la Rai per tornare in Mediaset. La sua carriera è cominciata quando ha collaborato con alcune reti regionali in Sicilia. Nel 1992 viene notato da Enrico Mentana e approda in Fininvest per raccontare fatti di cronaca dell’isola italiana. Un periodo fortunato lo porta al Tg5, che conduce per ben 11 anni, per poi passare a Sky nel 2003, dove oltre al telegiornale conduce anche il contenitore mattutino Doppio espresso e il settimanale di approfondimento La scatola nera. Dopo sole due stagioni, torna in Mediaset al Tg5.

Il successo arriva su Rete4, dove nel 2010 debutta con Quarto Grado, programma incentrato sui gialli e i casi irrisolti. Poi torna a Canale 5 con Quinta colonna, programma di approfondimento su attualità, cronaca e politica. Nel 2013 lascia Mediaset e, dopo un periodo sfortunato a La7, esordisce su Rai1 conducendo con Eleonora Daniele il contenitore pomeridiano Estate in diretta. Dal 27 settembre dello stesso anno affianca invece Paola Perego nella conduzione di Domenica in, in onda nel pomeriggio festivo di Rai1. Nella primavera del 2016 partecipa come concorrente a Ballando con le stelle, il talent show curato e condotto da Milly Carlucci, mentre a settembre 2016 passa a Rai 3 dove conduce Mi manda Raitre per ben 4 anni.

LEGGI ANCHE—> Terremoto a Domenica In, Mara Venier abbandona la trasmissione arrabbiatissima “Vai a fare in c***” Pubblico sconvolto, Cosa è successo

Con l’arrivo del nuovo direttore di rete Franco Di Mare termina bruscamente e inaspettatamente la sua conduzione di Mi manda Rai Tre. Lo share della trasmissione era molto buono, con un bel consenso da parte del pubblico. Nella stagione successiva, coi suoi successori, il programma perde quasi 2 punti di share. Termina così la scalata al successo di Salvo Sottile che, dopo varie conduzione, viene relegato a dirigere una piccola fascia ai Fatti Vostri, diretto da Magalli, dove si occupa di una rubrica dedicata alle varie truffe cui possono incorrere i cittadini italiani. Ma a quanto pare questo piccolo ruolo nella trasmissione di Magalli gli andrebbe stretto tanto da decidere di lasciarlo.

“Mi Manda Raitre è nato con l’esigenza di trovare una figura che rappresentasse i cittadini vessati dal potere. Ed è sempre stata una figura interna, è quello che in Inghilterra chiamano l’ombudsman, il difensore civico. E’ una trasmissione con la mission del servizio pubblico: la Rai manda qualcuno a chiedere conto di un diritto violato. Deve essere un giornalista interno a farlo: in passato Antonio Lubrano, Piero Marrazzo, Andrea Vianello. Ho sostituito Salvo Sottile, che non è proprietario di Mi Manda Raitre, con due valentissimi interni Federico Ruffo e Lidia Galiazzo“, spiegò Franco Di Mare in un’intervista al quotidiano Repubblica.

LEGGI ANCHE—> Bufera in Rai, la famosa conduttrice passa a La7 e sbotta: “Ecco perchè Mi hanno cacciato, ora dico la verità, non volevano che parlassi”. Fan sotto choc

Il settimanale Oggi lancia l’indiscrezione che a breve Salvo Sottile potrebbe comparire nel nuovo palinsesto di Mediaset. Il suo scontento in Rai è ormai risaputo. La rete di Pier Silvio Berlusconi, dal suo canto, cerca volti affidabili e lontani dal solito trash per trasmettere anche un po’ di sana informazione. Salvo Sottile sembra essere il candidato perfetto e si parla di una trasmissione tutta sua in prime time su Canale 5. “A Cologno Monzese si sussurra che Salvo Sottile possa presto fare ritorno su una delle reti Mediaset, in un programma di punta. Per il giornalista siciliano, dunque, un rientro a casa dopo quattro anni in Rai. In quale contenitore? Ah, saperlo…” Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.