Gossip

Cuccarini Matano, confessione choc dell’autrice de La Vita in Diretta: “Non ho firmato contro Lorella. Ecco la verità su cosa accadeva”

Prosegue la polemica Lorella Cuccarini Alberto Matano per l’estromissione della conduttrice dal programma quotidiano  di RaiUno “La Vita in Diretta”. Un’autrice storica non ha firmato la lettera a favore di Alberto Matano: “Ne parlerò con loro”. L’addio di Lorella Cuccarini a “La Vita in Diretta” si è trasformato nella “rissa in diretta” con l’attacco al vetriolo ad Alberto Matano, che seppur mai citato, è stato definito “un collega maschilista con l’ego sfrenato e – sì, diciamolo pure – con l’insospettabile maschilismo di un collega di lavoro. Esercitato più o meno sottilmente, ma con determinazione”.

Nel corso dell’ultima puntata, andata in onda venerdì 26 giugno, il clima era tesissimo e i due conduttori hanno indossato un sorriso di plastica. Non si sono mai avvicinati l’uno all’altro rispettando il doppio della distanza di sicurezza e all’inizio Matano se n’è andato prima del nero pubblicitario. Nel corso dei vari collegamenti, inviati e inviate hanno espresso con decisione la loro solidarietà al giornalista e quando Alberto Matano ha ringraziato il team e la Cuccarini, questa l’ha clamorosamente ignorato.

LEGGI ANCHE—> Scoppia la Bomba in diretta Rai, Lorella fatta fuori si vendica contro Matano e lo umilia davanti a tutti: “Maschilista, Ecco cosa facevi con me”. Lui risponde così

Peggio è andata al momento dei saluti finali con i due presentatori ai limiti opposti dell’inquadratura e di spalle. La polemica innescata dall’ex ballerina ha avuto un ulteriore strascico:  15 donne dello staff della “VID” hanno firmato un documento, pubblicato da Dagospia, in cui hanno espresso sorpresa e rammarico per le parole della Cuccarini che appena un mese fa aveva ringraziato Matano per il supporto:

“Abbiamo provato smarrimento e incredulità per le tue parole. (…). Non ci aspettavamo una conclusione come questa. Fare finta di niente sarebbe la soluzione più semplice ma sentiamo il bisogno di dover dire la nostra, da donne. (…). Stentiamo ancora a credere, alle accuse di maschilismo rivolte ad Alberto. La nostra esperienza di lavoro con lui è stata caratterizzata da rispetto e riconoscimento professionale. Da grande giornalista, Alberto ha saputo valorizzare ognuno di noi nel proprio ruolo, con passione, generosità e intelligenza, avendo sempre come obiettivo la qualità del programma”.

LEGGI ANCHE—> Terremoto in Rai, decisione choc e lo Sfregio a Matano: “Hanno scelto Lorella Cuccarini e un altro conduttore”. Ecco chi

Tra le firme mancava quella di un’autrice storica del programma: Antonella Delprino. L’inviata ha spiegato a un follower su Twitter il motivo della sua assenza: “Perché non ho firmato la replica? Sapevo che quella risposta sarebbe diventata pubblica. Sono all’antica. Lorella e Alberto riceveranno la mia risposta. Non voi”. Insomma l’autrice si tira fuori e non supporta la lettera delle colleghe non volendosi schierare nè dall’una nè dall’altra parte. Chi invece si è schiarato è stato il collega Rai Diaco. Secondo il paparazzo Alan Fiordelmondo ci sarebbe stata una furiosa lite tra Alberto Matano e Pierluigi Diaco sulla querelle con Lorella Cuccarini. Ecco i dettagli: 

LEGGI ANCHE—> Cuccarini Matano, Scoppia la rissa fuori gli studi Rai, arriva un altro presentatore a difendere Lorella e accade il finimondo. Cos’è successo

E voi che ne pensate? Chi appoggiate tra la Cuccarini e Matano? Fatecelo sapere commentando sul gruppo ufficiale di Maria de Filippi o  Sulla nostra pagina Facebook anche su INSTAGRAM