Fatti

Giallo Vannini, Anteprima di Storie Maledette: “Ecco cosa ha chiesto Antonio Ciontoli”

Giallo Vannini, Anteprima di Storie Maledette: “Ecco cosa ha chiesto Antonio Ciontoli”

A sette mesi dall’ultimo speciale sulla strage di Erba, trasmesso il 16 dicembre 2018, Franca Leosini torna su Rai Tre in prima serata con uno speciale di due puntate di ‘Storie Maledette’ dedicato all’omicidio Vannini.

“Arriva al cuore di tutti, quel colpo di pistola che uccide Marco Vannini in una notte di maggio del 2015. Cosa è accaduto e perché è accaduto lo chiedo ad Antonio Ciontoli, che per quel colpo mortale è stato condannato”, spiega la conduttrice e giornalista nel promo che annuncia le puntate in onda domenica 30 giugno e martedì 2 luglio in prima serata su Rai3 dedicate al caso, affrontato attraverso un’intervista ad Antonio Ciontoli su cui grava l’accusa di omicidio colposo.

Storie Maledette, lo speciale sull’omicidio Vannini in onda su Rai3

Nei due appuntamenti di ‘Storie Maledette’ Franca Leosini affronta il caso dell’omicidio di Marco Vannini, un ragazzo di 22 anni ferito a morte da un colpo di pistola la notte del 17 maggio 2015 nell’abitazione della sua fidanzata a Ladispoli. Per la vicenda è stato condannato Antonio Ciontoli, il padre della fidanzata protagonista dell’intervista di Franca Leosini, inizialmente a 14 anni di reclusione dalla Corte d’Assise, poi in Appello a 5 anni con l’accusa di omicidio colposo. Attualmente, si aspetta che sul caso si pronunci la Suprema Corte.

L’appuntamento con Storie Maledette è prevista nelle prime serate di domenica 30 giugno e martedì 2 luglio, a distanza ravvicinata così da consentire ai telespettatori di immergersi nel racconto della controversa vicenda, arricchito da ulteriori dettagli sulle ultime ore di vita di Vannini.

La mamma di Marco a Chi l’ha visto: “Non ne sapevo nulla”

Ai microfoni della trasmissione di Rai Tre, la mamma di Marco racconta di aver avuto un’altra delusione: «Ho saputo dalla televisione e dai giornali che durante la trasmissione di Franca Leosini verrà mandata in onda un’intervista esclusiva a Ciontoli. Questa cosa mi ha fatto rimanere male perché Marco è mio figlio e nessuno ci ha avvisato. Dice che chiede il mio perdono, ma io e Valerio non lo perdoneremo mai». «A noi Antonio Ciontoli non l’ha mai concessa l’intervista», precisa in studio la conduttrice Federica Sciarelli. 

Continua a leggere

Seguici, basta un like!