Gossip

Lady Diana e il ‘Figlio morto poche ore dopo il parto’, la rivelazione choc a 20 anni dalla morte

Lady Diana e il ‘Figlio morto poche ore dopo il parto’, la rivelazione choc a 20 anni dalla morte. Un grave lutto nel passato di Lady Diana portò a una dolorosa depressione. Ora emergono i particolari inediti.

Il devastante lutto nella famiglia di Lady Diana

Il destino pare essere stato poco clemente con la povera Principessa Diana fin dalla tenera età. Diana nacque infatti in una famiglia molto conosciuta nell’alta società, nobile ed unita fino alla scomparsa di uno dei suoi fratelli maggiori, che lei non conobbe mai.

Il piccolo John Spencer infatti morì dopo poche ore dalla nascita lasciando un vuoto enorme nei cuori dei suoi genitori.
E questo potrebbe essere il motivo della successiva depressione di sua madre Lady Althorp.

Lady Diana venuta al mondo come quinta figlia, dopo questa tragedia, avrebbe portato su di sé il peso del dolore e delle aspettative dei genitori. Ma cosa successe esattamente?

Il dubbio di Diana e il parere dell’astrologa

Il Daily Express rivela il tremendo dubbio che lacerava l’animo della Principessa fin dall’infanzia. Diana infatti era convinta che i suoi genitori volessero avere un maschio, per superare la perdita di suo fratello, e che alla sua nascita dunque fossero rimasti profondamente delusi. Per cercare risposte ai suoi interrogativi Lady D. ricorse anche al parere di un’astrologa che ora ha deciso di parlare rivelando i pensieri intimi della Principessa. Debbie Frank, questo il nome dell’astrologa, rivela dunque al Daily Mail :

“DIANA AVEVA CAPITO CHE SUA MADRE PROBABILMENTE AVESSE SOFFERTO DI DEPRESSIONE POST PARTUM E CHE LA MORTE DI SUO FRATELLO FOSSE STATA DI GRANDE IMPATTO”

Diana interpretava dunque il comportamento della madre, troppo critica nei suoi confronti, come un rifiuto della bambina

“ERA PREOCCUPATA PER SUA MADRE PERCHÉ PENSAVA CHE NON VOLESSE UNA FEMMINA”

spiega ancora l’astrologa puntualizzando che probabilmente al senso di abbandono provato da Diana durante il matrimonio con il Principe Carlo si aggiungeva il senso di abbandono della madre proprio a causa di questa vicenda.

Il divorzio dei genitori di Diana come triste presagio della sua vita

Oltre alla depressione post partum un altro parallelismo lega la vita dei suoi genitori a quella che anni dopo sarà la vicenda di Lady Diana. La madre Frances ed il padre John Spencer Visconte di Althorp non superarono mai la crisi seguita alla morte del quartogenito e si separarono. In seguito al divorzio però il padre ottenne la custodia dei figli e Diana che aveva appena 7 anni si sentì del tutto abbandonata dalla madre.

“DIANA EBBE UN DANNO EMOTIVO MOLTO GRANDE PER IL FATTO CHE SUA MADRE LA LASCIÒ QUANDO ERA UNA BAMBINA”

Una madre che abbandona i figli, una maledizione per Lady Diana.

La madre però, come rivela la Frank, rispose sempre che a lei non era mai importato del sesso del nascituro anche se mentre era incinta, in molti le scrivevano per augurarle che il bimbo fosse maschio, dispiacendosi quando nacque una femmina. La mamma di Diana ribadì che quelle erano state solo parole di altri, non le sue.

Debbie Frank confida al tabloid che vide Diana proprio il mese precedente la sua scomparsa e che lei le raccontò proprio in quell’occasione la storia dell’abbandono della madre. Questo particolare forse può aiutare a far luce sui sentimenti vissuti dalla Principessa Diana poco prima di morire e di abbandonare suo malgrado anche lei i suoi due figli William ed Harry.

Continua a leggere

Seguici, basta un like!