Fatti

Tragedia nel calcio, Sala è morto. Ritrovato il calciatore scomparso: “Ha provato terrore”

Tragedia nel calcio, Sala è morto. Ritrovato il calciatore scomparso: “Ha provato terrore”

I team di ricerca hanno trovato l’aereo scomparso del calciatore Emiliano Sala e del pilota durante il primo giorno di un’indagine finanziata privatamente. Il relitto si trovava sul fondo del Canale della Manica. A ritrovarlo dopo una ricerca guidata dal cacciatore di naufraghi, David Mearns.  “Il relitto dell’aereo che trasportava Emiliano Sala e pilotato da David Ibbotson è stato localizzato stamattina dal FPV MORVEN. Come concordato con l’AAIB hanno spostato il GEO OCEAN III sulla posizione che gli abbiamo fornito per identificare visivamente l’aereo da ROV. ”

L’aereo era stato  individuato in un’area di mare a circa 24 miglia a nord di Guernsey. Dopo aver confermato la ricerca,  Mearns ha aggiunto: “Le famiglie di Emiliano Sala e David Ibbotson sono state informate dalla polizia, l’AAIB farà una dichiarazione domani, i nostri pensieri sono rivolti alle famiglie e agli amici di Emiliano”. Purtroppo il calciatore aveva capito già da subito quanto fosse precario il velivolo che si apprestava a portarlo. Il Ragazzo aveva paura di volare quindi è da immaginare quanto terrore abbia provato quando l’aereo è precipitato. “Bisogna che ci siano maggiori controlli, è impensabile morire così” commentano gli amici del campione.