Fatti Gossip Intrattenimento

Tragedia per Mara Venier, E’ morto il suo Giovanni: “Senza te mi sento ancora più sola”. A rischio anche Domenica In, Fan distrutti

Mara Venier piange commossa la morte dell’amico Giovanni Gastel, ucciso a 65 anni dal Covid. Il grande fotografo ritrattista era molto legato alla conduttrice. Grave lutto per Mara Venier che oggi ha perso un amico e un compagno di avventure professionali ma anche umane. A causa del Covid è scomparso infatti a 65 anni Giovanni Gastel, notissimo fotografo di moda ma anche apprezzatissimo ritrattista.

Si erano incontrati per lavoro, ma il loro rapporto andava al di là di quello professionale, come ha dimostrato la popolare conduttrice con un commosso post. Pubblicando una foto che li ritrae insieme pochissime settimane fa, Mara si è sfogata: “Giovanni mio , sono senza parole … te ne sei andato così, solo un mese fa ridevamo qua a Roma per il nostro ultimo lavoro … che grande dolore … da oggi sarò ancora più sola senza di te”.

LEGGI ANCHE—> Mara Venier furiosa, Litigio assurdo dietro le quinte “Datti una calmata” 7 persone cacciate dallo studio, Cosa è successo

In mezzo ai commenti per il post di Mara Venier ci sono anche quelli di Vip che per lavoro e per piacere conoscevano Giovanni Gastel e amavano la sua compagnia. Come Elisabetta Canalis: “Noooo non ci posso credere”. O come Alberto Matano: “Un grande. Che dispiacere”. E poi ci sono quelli che lo hanno ricordato su Twitter. Abbiamo raccolto alcune testimonianze.

Giovanni Gastel: nipote di un celebre regista, era un apprezzato fotografo di moda e ritrattista

Giovanni Gastel, scomparso oggi a Milano, aveva cominciato ad apprezzare l’arte già in casa. Figlio di Giuseppe Gastel e Ida Visconti di Modrone, era anche nipote di Luchino Visconti, uno dei più stimati registi italiani del secolo scorso. Appassionato di fotografia da sempre, negli anni Ottanta ha cominciato ad avvicinarsi al mondo della moda, collaborando con diverse tra le più rinomate riviste del settore e diventando strettissimo amico di Mara Venier. Un impegno che lo ha portato anche a lavorare sulle campagne di Case come Missoni, Trussardi, Versace, Krizia e Ferragamo, ma anche per Dior.

Più avanti aveva anche scoperto la passione per i ritratti e nel suol obiettivo erano finiti personaggi famosissimi, non ultimo Barack Obama. A lui nell’ottobre scorso era stata dedicata una mostra, ‘Giovanni Gastel. The people I like’ al Maxxi di Roma. Ripercorreva 40 anni di attività professionale, con una serie di ritratti in foto, rigorosa,mente in bianco e nero. Volti famosi, come quello di Obama ma anche in ordine sparso Vasco Rossi, Fiorello, Tiziano Ferro, Roberto Bolle, Monica Bellucci, Miriam Leone e anche Mara Venier.

Intanto anche la puntata di domani di Domenica In è a rischio. Scopri tutto qua—> Terremoto In Rai, Lo Stop improvviso a Domenica In, Non vedremo più Mara Venier. Lei si sfoga: “Ora Basta”. Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.

LEGGI ANCHE—> Mara Venier lascia Domenica In, Maurizio Costanzo svela tutto: “Ecco chi mettono al suo posto e perchè”. La Bomba che fa tremare la Rai