Cucina

Zuppa di Cozze, Cannavacciuolo svela il suo trucco per il sughetto: “Aggiungo la patata. Ecco come”, la ricetta con i segreti dello chef

La zuppa di Cozze è il piatto che non puo’ mancare il giovedì Santo per ogni napoletano che si rispetti. E’ proprio della tradizione partenopea, dei pescatori, delle famiglie di marinai, del sud, del Meridione, delle località di mare. Un secondo unico, in cui le cosse vengono accompagnate spesso da polpo e calamari. La versione che vi proponiamo oggi è quella dello chef Cannavacciulo, rinomato e ormai famosissimo cuoco italiano. Il napoletanissimo chef ha cambiato gli ingredienti dando un tocco diverso alla tradizione. Vediamo cosa aggiunge di unico e insolito

LEGGI ANCHE—> Frittura di Calamari perfetta, Il trucco dello chef per farli super croccanti e mai callosi. “Cosa aggiungo alla farina”

 Zuppa di cozze, Ingredienti:

  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 2 fette di guanciale
  • Sale q.b.
  • 500 gr di cozze
  • mezza cipolla
  • 1 patata
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.
  • 1 fetta di pane
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 2 foglie di basilico fresco
  • 1 spicchio d’aglio

Zuppa di cozze, Preparazione:

Iniziamo col prendere una padella e versare mezzo bicchiere di acqua, unire le cozze, coprire con un coperchio e aspettare che si aprano tutte, poi sgusciarle. Prendere una pentola e riempirla con due bicchieri di acqua, un cucchiaino di olio e uno spicchio d’aglio. Aggiungere le cozze e aspettare che la zuppa si addensi. Prendere una padella aggiungere un filo d’olio e della cipolla triturata finemente. Prendere la patata e tagliarla in fette sottili. Far rosolare tutto a fiamma molto bassa. Quando gli ingredienti si saranno mischiati aggiungere l’acqua della zuppa di cozze e lasciar amalgamare.

Mettere quindi sul fuoco un altro tegame. Quando sarà molto caldo abbassare la fiamma e far rosolare molto lentamente il guanciale. Attenzione alla cottura del guanciale: la fiamma dovrà essere molto bassa perché così il grasso si scioglierà senza bruciarsi, arrivando alla rosolatura croccante. Mettere nel frullatore la crema di patate e aggiungere le cozze tenendo da parte il restante liquido della zuppa. Far frullare per qualche minuto.

Prendere il pane, privarlo della scorza e tagliarlo a dadini, tostarlo in una padella con un filo di olio, un pizzico di sale e del prezzemolo. Per dare un ulteriore sapore di freschezza far marinare della salsa di pomodoro con aglio, basilico, sale e olio. Lasciar marinare per mezz’ora. Prendere un piatto fondo e versare qualche cucchiaio della zuppa di cozze. Versare a filo un cucchiaio della salsa di pomodoro marinato, aggiungere il pane tostato e infine il guanciale. Condire il tutto con un filo di olio a crudo e servire.

LEGGI ANCHE—> Il Casatiello di Alessandro Borghese, Lo chef svela il segreto per farlo soffice dentro e croccante fuori: “Cosa aggiungo all’impasto”

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it