Cucina Salute

Alimenti da lavare e quelli no: Le abitudini sbagliate che danneggiano la salute anziché eliminare i batteri. Ecco quali non vanno mai sciacquati

Spesso e volentieri, per paura di germi e batteri, tendiamo a lavare gli alimenti prima di consumarli. Se però per alcuni cibi questo procedimento è salutare, se non d’obbligo in caso di gravidanza, per altri alimenti, essere lavati può essere addirittura dannoso o può renderli insapori. Per alcuni di essi, come il pollo e la carne, ci sono altri metodi per essere mangiati in maniera sicura e protetta e non certo sciaquarli prima di cucinarli. Ma vediamo come fare

Per togliere i batteri da un alimento alcune volte non è sufficiente solamente la passata dell’acqua sotto il rubinetto. Per altri alimenti invece rischiamo di fare peggio sciacquandoli sotto al rubinetto.
Passiamo in rassegna tutti i principali alimenti, le uova, la carne bianca e rossa e le verdure e vediamo come comportarci caso per caso in modo da non commettere errore e danneggiare la nostra salute.

Gli alimenti da lavare e quelli no

Uova

Partiamo dalle uova proprio perché è uno dei casi particolari. Se siamo abituati a sciacquare bene togliamoci questa abitudine. Soprattutto quelle nuove del supermercato sono trattate con una sostanza che le protegge dalle contaminazione e questa sostanza si trova sul guscio. Sciacquandole non facciamo altro che rimuovere questa pellicola mettendo il nostro uovo a rischio batteri.

Pollo e carne

A chi non è mai stato detto di lavare il pollo prima di consumarlo? Beh, possiamo dire che non basta. Tra i batteri del pollo c’è anche la salmonella molto pericolosa per l’uomo. Lavarlo con l’acqua però non basta, anzi potrebbe contribuire alla diffusione. Per essere sicuri di mangiare il pollo avendo eliminato ogni rischio dobbiamo subito cuocerlo e buttare subito l’acqua che si forma all’inizio continuando poi la cottura. Stesso discorso vale per la carne, che non deve essere lavata ma subito cotta (e buttata la prima acqua).

Leggi anche: Cibi da non mangiare mai insieme: questi abbinamenti sono una bomba nello stomaco. Attenti li fate sempre e fanno malissimo

Pasta

La pasta è uno degli alimenti più amati dagli italiani e se si chiede a qualsiasi cuoco ti dirà di non sciacquarla mai, perché così si va a togliere l’amido. Noi vi consigliamo però di farlo in caso di pasta fredda e insalata di pasta.

Funghi

No assolutamente al lavaggio per i funghi che vanno solo puliti con la spazzola in modo da togliere la terra. La cottura poi toglierà tutti i batteri. L’acqua andrebbe a rovinare il gusto e non li renderà puliti.

Alimenti che devono essere disinfettati con acqua e bicarbonato

Passiamo infine agli alimenti che devono essere assolutamente disinfettati. Lo sanno bene le donne incinte che sono obbligati a farlo in caso di gravidanza. Ecco gli alimenti che dobbiamo lavare con acqua e bicarbonato o amuchina: frutta e verdura con buccia commestibile e non, frutta secca frutta disidratata.

Leggi anche: Un caffè perfetto? il trucco della nonna napoletana: “Mettete nell’acqua della macchinetta un po’ di…

Vuoi altre ricette e consigli su casa e cucina? continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM