Gossip

Brutta batosta per Amadeus, La Rai cancella il suo programma e lui lascia: “farò L’Arena”. Cos’è successo

Amadeus sta vivendo un periodo d’oro sulla Rai, ma non tutte le notizie per lui sono positive. Il presentatore, reduce di due anni di Sanremo, ha proposto di fare un’edizione estiva del Festival della musica italiana ma la sua idea è stata bocciata. Quest’anno il volto di punta della televisione di Stato ha tentato in tutti i modi di portare il pubblico al teatro dell’Ariston. Si è addirittura parlato di far fare una quarantena agli eventuali spettatori all’interno di una grande nave, e farli uscire soltanto ed esclusivamente per recarsi alle cinque famose serate. Ma l’idea è saltata e dopo tante polemiche si è dovuto arrendere.

Con cinema e teatri chiusi in tutta Italia a causa della pandemia di Covid-19, è stato impensabile attuare questo movimento che avrebbe fatto arrabbiare non poco i telespettatori. Le minacce di Amadeus di non fare il Festival di Sanremo senza pubblico sono state vane, e la famosa competizione si è tenuta ugualmente, con gli spalti riempiti da dei palloncini con sopra disegnati dei simpatici smile. Uno spettacolo molto diverso dal solito ma che ha ugualmente tenuto compagnia agli italiani e soprattutto che ha visto vincitore un gruppo rock, totalmente in contrasto con le precedenti edizioni.

LEGGI ANCHE—> Bomba al Festival, Amadeus ha fatto fuori Albano, il retroscena choc: “Ecco perchè mi ha escluso”. Fan increduli, lui furioso

Sono stati i Maneskin a ottenere la vittoria con la canzone Zitti e Buoni, canzone che ha portato l’Italia al successo anche agli Eurovision, che quindi l’anno prossimo si terranno nella nostra penisola. Ma Amadeus, che ha già affermato che non condurrà Sanremo nella prossima edizione, non ha dimenticato la sua voglia di salire sul famoso palco davanti a un grande pubblico. Per questo, ha lanciato la proposta di condurre una edizione estiva del Festival. Uno spettacolo senza competizione, vincitori o vinti, soltanto all’insegna della buona musica italiana e lontano dalle restrizioni.

Oggi i teatri hanno riaperto, così come i cinema, e nonostante l’obbligo di mascherina è ugualmente possibile godersi un buono spettacolo. I presupposti per Amadeus c’erano tutti, ma la proposta non è stata accettata e Sanremo Estate non si terrà. Nonostante questo, il periodo d’oro del presentatore non è finito qui. Grandi novità lo attendono a partire da settembre. Il volto storico della Rai sarà il re del sabato sera, prima di Milly Carlucci e il suo Ballando con le Stelle. La trasmissione si chiamerà Arena ’60, ’70, ’80 e sarà all’insegna della malinconia e delle più grandi canzoni italiane.

LEGGI ANCHE—> Terremoto a Sanremo prima del Festival, “L’ho beccata a letto con mio marito”. Il retroscena choc e l’abbandono dalla gara. Fan increduli

Amadeus andrà quindi in onda in prima serata il sabato sera, dopo Da Grande di Alessandro Cattelan. Il presentatore si ritroverà a scontrarsi con Tu Si Que Vales su Canale 5, che vede protagonisti Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi, Teo Mammuccari e Sabrina Ferilli, insieme alla bellissima presenza di Belen Rodriguez. Il palco scelto per il nuovo programma Rai è quello dell’Arena di Verona. Per il volto di punta della rete di Stato le novità non finiscono qui. Potrebbe infatti essere scelto per condurre l’Eurovision, dove prenderebbe il posto proprio di Cattelan. Seguici su Google News cliccando sulla stellina in alto a destra

Amadeus Rai
Amadeus Rai