Fatti Gossip

Catastrofe Uomini e Donne, Addio al Trono over, “Dame e cavalieri hanno stancato” L’annuncio choc

Tina Cipollari Uomini e Donne

Uomini e Donne è finito sotto il mirino del popolo del web, che ha mostrato le sue rimostranze commentando un post di Raffaella Mennoia, storica autrice del dating show. Maria De Filippi insieme ai suoi collaboratori riesce a rendere la trasmissione sempre al passo con i tempi. E’ stata lei a inventare il ruolo degli opinionisti, oggi ripreso in moltissimi programmi. E’ stata lei a decidere come modificare le dinamiche in studio in base alle esigenze dei telespettatori. Così, i troni sono cambiati in base ai tempi, così come i protagonisti che spesso hanno iniziato una carriera televisiva proprio grazie allo show.

Tanti anni fa, come ricorda Tina Cipollari, esisteva solo il trono classico, ma non esistevano le esterne. I corteggiatori avevano la possibilità di conquistare i tronisti solo in studio. Le cose sono man mano cambiate, fino ad arrivare alla divisione tra trono classico e trono over che stiamo vedendo negli ultimi anni. Un nuovo format che ha entusiasmato il pubblico, ma soprattutto ha acquistato il consenso di una fascia d’età che ancora non si era interessata a Uomini e Donne. Oggi, però, sembra che i telespettatori si siano stancati e vogliano fare un passo indietro.

LEGGI ANCHE—> Roberta torna a Uomini e Donne e sbotta: “Ecco cosa succedeva a letto tra me e Riccardo. Con lui ho chiuso”. Fan sotto choc

In un primo momento, esisteva una netta divisione tra i due troni. Quello over andava in onda dal lunedì al mercoledì, mentre a quello classico restavano il giovedì e il venerdì. Oggi sono stati uniti, nonostante le dinamiche siano molto differenti tra loro. I litigi e gli scontri che si creano a Uomini e Donne tra le persone più adulte sono incredibilmente più accesi di quelli che si formano tra i ragazzi. Abbiamo visto corteggiatrici solidali l’una con l’altra, come nel caso di Beatrice e Chiara, in gara per il cuore di Davide Donadei, che si sono sempre appoggiate e difese a vicenda, dando una grande lezione di solidarietà femminile.

Dall’altro lato, assistiamo a cavalieri e dame che si scontrano su tutti i fronti. A capeggiare su tutti, Gemma Galgani, 71 anni, che ha conquistato un posto fisso a Uomini e Donne e non solo. Oggi la donna sente che il suo ruolo è in pericolo a causa dell’arrivo di Isabella, che ha attirato evidentemente l’attenzione di Maria De Filippi. E così è partita a difendersi con le unghie e con i denti, attaccando spesso la concorrente e criticandola per le sue scelte. Poi vediamo Riccardo che litiga con Armando a causa di Roberta, scatenando una rissa in studio. Insomma, i giovani risultano molto più educati e composti rispetto agli over.

LEGGI ANCHE—> U&D, Svelata chi è la “cocca” di Maria de Filippi. A settembre la vedremo sul Trono. Fan in delirio

Viviamo negli anni della televisione trash e proprio per questo le dinamiche del trono over hanno sempre conquistato il più grande numero di ascolti e di consensi. Ma oggi sembra che una fetta dei telespettatori sia stufa. A dimostrarlo, i commenti sotto un posto del braccio destro di Maria De Filippi, Raffaella Mennoia. Sono stati tantissimi i telespettatori che hanno richiesto di dare maggiore importanza al trono classico, lamentandosi dei protagonisti più adulti. Resta da vedere se gli autori daranno ascolto alle lamentele. Il trono over è quindi in pericolo? E voi che ne pensate? Commentate con noi le puntate sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News.