Fatti

Denise Pipitone in Russia, parla la mamma Piera Maggio: “Siamo speranzosi. Ecco cosa abbiamo scoperto”

Da quando ha preso piede la notizia sul possibile ritrovamento di Denise Pipitone in Russia, milioni di italiani hanno sperato in un inaspettato lieto fine, riempiendo di messaggi e commenti i social: la mamma, Piera Maggio, per questo motivo, ha deciso di rompere il silenzio. Scopriamo cosa hanno dichiarato entrambi i genitori della bambina scomparsa. Di seguito anche delle nuove foto della ragazza russa, la cui storia somiglia incredibilmente a quella di Denise…

 

Chi l’ha visto? Denise Pipitone è viva e si trova in Russia?

Denise Pipitone, la bambina scomparsa a Mazara Del Vallo il primo settembre del 2004, che oggi avrebbe 21 anni, è viva e si trova in Russia? Federica Sciarelli tratterà il caso nella prossima puntata di Chi l’ha visto. Ecco cosa rivela la pubblicità del programma: “Sarebbe troppo bello per essere vero, ma ve lo vogliamo raccontare lo stesso… Una nostra telespettatrice ci dice che a Mosca c’è una giovane donna che è stata rapita quando era una bimba e che somiglia tantissimo a Piera Maggio (mamma di Denise, ndr). La bambina è stata trovata in un campo nel 2005 ed oggi ha la stessa età che avrebbe Denise Pipitone. Non sa chi sia la sua mamma ed è per questo che è andata in tv a far vedere il suo volto…”

Le parole di mamma Piera Maggio: serve il DNA

A distanza di poche ore dalla notizia di Chi l’ha Visto sul possibile ritrovamento di Denise Pipitone in Russia, la mamma Piera Maggio e il papà hanno deciso di rompere il silenzio. I due genitori hanno lasciato un messaggio sulla pagina Facebook dedicata alla ricerca della bambina scomparsa: “In merito alle ultime notizie, rimaniamo con I piedi ben saldati a terra. Siamo cautamente speranzosi. Chiediamo ulteriori verifiche attraverso il DNA. RINGRAZIAMO TUTTI per la vicinanza. Piera Maggio & Pietro Pulizzi” Durante la puntata di domani di Chi l’ha visto, sarà possibile risalire ad altri dettagli inediti. Nell’attesa vi lasciamo alcune foto della ragazza russa durante la sua apparizione televisiva. ( continua dopo la foto)

denise pipitone russia mamma

Dopo il promo di Chi l’ha visto, su Twitter ha iniziato a girare il video ufficiale della ragazza russa che la scorsa settimana è stata ospite in un programma del suo paese in cui ha dichiarato di star cercando i suoi genitori naturali. La ragazza, infatti, ha raccontato di esser stata cresciuta da una coppia di zingari che l’hanno costretta a vivere di elemosina, salvo poi finire in un orfanotrofio quando i due malviventi sono stati arrestati.

Senza documenti e senza parenti di sangue, la bambina è stata chiamata Alica ed è stata presa in adozione da una coppia. Ora – a 21 anni – ha deciso di cercare in diretta tv i suoi genitori naturali. La somiglianza con Piera Maggio (mamma di Denise Pipitone) è davvero incredibile, ma solo il test del DNA potrà decretare se Alica è davvero Denise oppure solo una che le somiglia e che nel 2004 è stata rapita.

Denise Pipitone, la ragazza russa che le somiglia:

In molti però hanno avuto dei dubbi quando hanno notato che la bambina da piccola non simigli a Denise. Se infatti da grande la somiglianza con mamma Piera è evidente, da bambina sembra essere molto diversa dalla piccola rapita. Questo spegne un po’ l’entusiasmo ma non la speranza. Bisogna aspettare solo il test del Dna per avere conferma, se fosse davvero Denise, sarebbe un vero miracolo. Entra anche tu nel gruppo ufficiale di Chi l’ha visto