Fatti

E’ morta la mamma di Isabella Noventa, le sue ultime parole sono state da brividi: “Muoio disperata”

E’ morta la mamma di Isabella Noventa, le sue ultime parole sono state da brividi: “Muoio disperata”

E’ morta Ofelia Rampazzo, la mamma di Isabella Noventa, la segretaria di Albignasego scomparsa quattro anni fa. Un omicidio, secondo la giustizia, con la condanna a 30 anni di Freddy e Debora Sorgato e a 16 di Manuela Cacco. L’anziana, 87 anni, era ricoverata per un tumore. «Fino all’ultimo istante – racconta il figlio Paolo – mia madre ha pensato a Isabella gridando “assassini” ai tre condannati. Purtroppo, è morta prima di poter sapere che fine ha fatto il corpo di sua figlia». Ofelia Rampazzo si è spenta il 30 dicembre e ieri, 2 gennaio, si sono svolti i funerali nella chiesetta dei Ferri.

Isabella Noventa è scomparsa la sera del 15 gennaio 2016 da Padova. L’ultimo ad averla vista è stato l’ex fidanzato Freddy Sorgato, con il quale c’erano stati trascorsi burrascosi. Dopo alcuni mesi la Procura ha aperto un’indagine per omicidio e occultamento di cadavere a carico dell’ex, di sua sorella Deborah e dell’ex amante di Freddy, Manuela Cacco.

I tre oggi sono stati condannati in appello, rispettivamente a 30 anni di carcere e 16, per favoreggiamento. Secondo la ricostruzione processuale, confermata dalla testimonianza della Cacco, Isabella sarebbe morta nella casa di Freddy a Noventa Padovana, dove era stata attirata dall’ex e dove ad attenderla ha trovato Deborah. La segretaria di Albignasego sarebbe stata uccisa con una mazzetta (un grosso martello), dalla sorella di Freddy.

L’unica incognita: dov’è il corpo di Isabella Noventa?

L’unica incognita del caso, a quattro anni dai fatti, è rimasta la posizione del corpo della povera Isabella. Per anni il cadavere è stato cercato nei corsi d’acqua e sul territorio limitrofo al comune del Padovano, ma di lei non è stata trovata alcuna traccia. Recentemente, il ritrovamento di alcuni resti umani sulla spiaggia di Albarella (Rovigo), aveva riacceso la speranza di poter almeno seppellire i resti, ma esami approfonditi hanno escluso qualsiasi corrispondenza.

Recentemente è stata anche venduta all’asta la casa dove sono avvenuti i fatti nella notte tra il 15 e il 16 gennaio del 2016. La villa di Freddy, dove ancora campeggia un primo piano dei bellissimi occhi azzurri di Isabella è stata venduta a una trentenne di Padova per la somma di 261mila euro, che verranno versati, a titolo di risarcimento, ai parenti ancora in vita di Isabella.

Continua a leggere

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3512269204 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.

Seguici, basta un like!