Gossip

Grande Fratello Vip nella bufera, Nardi ride della morte di Fabrizio Frizzi: “Ecco cosa è successo quando facevano i funerali”. Fan sotto choc chiede l’espulsione

Filippo Nardi è di nuovo al centro della scena grazie alla sua partecipazione al Grande Fratello Vip dove, come ama fare la produzione, vengono tirati fuori tutti gli scheletri nell’armadio dei concorrenti. Così, per quel che riguarda il famoso dj, si sta rievocando uno dei più grandi e compianti produttori Rai, Fabrizio Frizzi, morto nel 2018. Ricordiamo che nella giornata dei suoi funerali, Nardi stava partecipando a una trasmissione e, proprio durante la commemorazione di Fabrizio, venne ripreso mentre rideva facendo parlare di se tutta la stampa italiana.

Quando si diventa personaggi famosi al punto di partecipare al Grande Fratello Vip è normale essere spiati in ogni momento, e bisogna prestare attenzione anche alle espressioni facciali perché, fatte nel momento sbagliato, potrebbero metterti in cattiva luce davanti a tutta l’Italia. E’ quello che accadde a Filippo Nardi: tutto il popolo stava piangendo il seguitissimo Fabrizio Frizzi, il volti noti del piccolo schermo mostravano grande cordoglio, e la sua risata era decisamente fuori luogo. In molti si domandarono il motivo di quell’atteggiamento scorretto in un momento così delicato per la televisione tutta.

LEGGI ANCHE—> “Costretta ad avere l’organo maschile nella bocca ” scene inaudite al GfVip, Mediaset costretta alla chiusura. Signorini nei guai. Cos’è successo

Ma Filippo Nardi, oggi nella casa del Grande fratello Vip, spiegò che quella risata non era affatto collegata alla morte di Fabrizio Frizzi, bensì a un momento di distrazione, ecco le sue parole: “Per prima cosa voglio fare le mie condoglianze alla famiglia di Fabrizio Frizzi. So cosa vuol dire perdere un caro per cui mai e poi mai avrei riso in un momento così triste. Ero distratto, come spesso accade perché ho una capacità di concentrazione molto corta. Non mi ricordo esattamente cosa stavo dicendo, mi sono anche commosso poco dopo perché l’applauso è stato veramente lungo e caloroso” spiegò in un’intervista al Mattino.

Filippo Nardi, già reduce di reality come L’isola dei famosi, è entrato nella casa del Grande Fratello Vip, trasmissione condotta su canale 5 da Alfonso Signorini di cui lui è stato anche produttore. La polemica si è subito riaccesa e tutti hanno ricordato quel particolare momento della morte di Fabrizio Frizzi, attaccandolo ancora per la sua risata nonostante le cose fossero state chiarite già due anni fa. Non è questo l’unico motivo per il quale il dj sta facendo parlare di se. Su Twitter è partito anche un hashtag FuoriNardi per la sua idea di fare lo scherzo del tea bag a Maria Teresa Ruta.

LEGGI ANCHE—> Signorini nei guai al Grande Fratello Vip: il fuorionda choc che gli costa caro. Ecco cos’ha detto di assurdo. Mediaset furiosa: “Ora basta”

Il Teabagging, o tea bag come ha detto Filippo Nardi,  è un termine che in gergo (slang) sta a indicare la pratica  in cui un uomo inserisce il proprio scroto nella bocca del suo partner sessuale oppure lo struscia sulla faccia o sulla testa. Ma perchè si chiama tea bag e da dove deriva? Si dice così in gergo perchè quando  l’atto è compiuto ripetutamente con un movimento verticale, essa ricorda il gesto di inzuppare una bustina di tè. Già solo il fatto di aver proposto uno “scherzo” del genere, mentre la Ruta dormiva con la bocca spalancata, gli farebbe meritare una bella squalifica dal Grande Fratello Vip. Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.