Fatti

Lutto Maria de Filippi, una tragedia incredibile: “Non è stato un incidente, l’hanno ucciso”. La foto choc sui social

maria de filippi amici uomini e donne

Qualche ora fa è emersa sul web una notizia sconvolgente su un ex ballerina di Amici di Maria de Filippi. Stiamo parlando di Serena Carassai, la quale partecipò nell’ottava edizione del talent show. In moltissimi si ricorderanno della ragazza per via della sua amicizia con Valerio Scanu ma a scioccare gli utenti sul web è stato un post della ballerina postato su Ig ieri sera.

Negli ultimi anni Serena è sparita dai riflettori ma negli ultimi giorni è tornata a far parlare di se per una notizia piuttosto spiacevole. La ballerina dopo Amici ha avuto un grande successo ed è arrivata a lavorare al Teatro dell’Opera di Roma e anche alla Scala di Milano. Ma nelle ultime ore ha voluto condividere con i suoi fan un momento della sua vita molto doloroso. Stando a quanto è emerso la Carassai tramite un post su Instagram ha chiesto giustizia per l’omicidio del padre.

Ai tempi dissero che l’uomo perse la vita per via un malore ma nelle ultime ore, la figlia, ha fatto sapere che si è trattato di un brutale assassinio nei confronti di suo padre. Vediamo nel dettaglio cosa ha confessato l’ex concorrente di Amici.

Amici: Serena Carassai vuole giustizia per il padre “non si tratta di un incidente ma di omicidio”

Nel post condiviso da Serena Carassai ci sono delle immagini piuttosto forti e non adatte ai più sensibili. Infatti nella descrizione la ballerina ha scritto “Probabilmente questo post potrà urtare la sensibilità di alcuni di voi“. In ogni modo la ballerina ha fatto sapere ai suoi followers che questa volta intende andare fino in fondo alla questione per scoprire cosa è accaduto realmente a suo padre. La ragazza ha dichiarato che ai tempi i vigili reputarono che l’uomo fosse morto per via di un incidente, ma stando a quanto dice la ragazza si è trattato di omicidio.

“Questo era mio padre tre anni fa, il 2/03/2018, a terra, nel centro residenziale Bel Poggio dove stava lavorando. Non si sa perché aveva quattro fratture craniche e nessuna frattura o escoriazione al braccio. Sono stati chiamati i vigili perché qualcuno, non so chi, ha subito pensato a un incidente e non a un presunto omicidio.” Le sue parole sono rivolte anche ai presunti assassini e soprattutto chiede agli inquirenti che sia fatta giustizia in onore di suo padre.

“Mio padre non ha avuto nessun malore e questo non lo dico io ma l’autopsia. Quindi vi chiedo gentilmente di far girare questo post affinché l’assassino o gli assassini di mio padre possano iniziare a capire che stavolta andrò a fondo a questa faccenda senza nessuna pietà. Chiedo giustizia per Remo Carassai. Un uomo buono e un grande lavoratore, al quale è stata tolta la possibilità di diventare nonno”. E voi che ne pensate? Commentate con noi le puntate sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News.

LEGGI ANCHE—> Rissa a Uomini e Donne, due telecamere rotte. Il racconto inedito choc: “Maria de Filippi furiosa. Ha pagato tutto lei”

Maria de Filippi Uomini e Donne
Maria de Filippi Uomini e Donne