Gossip

Maria De Filippi e la truffa, lei disperata: “Non c’entro nulla. Credetemi, Ecco cosa mi hanno fatto”. Interviene la polizia

Maria De Filippi e la truffa, lei disperata: “Non c’entro nulla. Credetemi, Ecco cosa mi hanno fatto”. Interviene la polizia

Gerry Scotti e Maria De Filippi sono stati testimonial inconsapevoli di un prodotto dimagrante. Lo ha scoperto l’inviato di Striscia la Notizia Riccardo Trombetta, che in passato si era già occupato del prodotto Idealica. La comunicazione di questo prodotto avrebbe utilizzato in modo illegittimo le immagini del professor Giorgio Calabrese, noto dietologo e nutrizionista.

Ora, su un sito internet spunta un altro prodotto, Keto Slim Fit, che prometterebbe di perdere addirittura 12 chili in 14 giorni. In qualità di testimonial, sono stati utilizzati due celebri conduttori a loro insaputa. Riccardo Trombetta intervista Gerry Scotti e Maria De Filippi sull’accaduto. “Sono tutte truffe. Evitate questi specchietti per allodole”, consiglia Gerry Scotti.

In particolare l’attenzione si è focalizzata su Maria de Filippi, perchè ultimamente la conduttrice ha spinto Tina Cipollari a iniziare una dieta per rimettersi in forma, cosa che dimostra quanto Maria ci tenga alla salute del corpo. Vedendo lei come testimonial, in molti hanno ionfatti deciso di acquistare il prodotto subendo così una vera e proprio truffa.

La conduttrice però è molto dispiaciuta per l’accaduto in quanto la sua immagine è stata rubata e lei non c’entra nulla con l’assunzione di questi “prodotti miracolosi per la dieta”. La de Filippi invita quindi a fare cautela e a non credere a questo tipo di pubblicità, anche perché lei non si presterebbe mai a tali tipi di spot ingannevoli.

Le truffe online utilizzando nomi di vip come Maria de Filippi

Attenti anche a un altro tipo di truffa che sta diventando molto pericolosa e che utilizza i nomi di personaggi famosi per avere più credibilità. Negli ultimi giorni molti personaggi dello spettacolo hanno ricevuto infatti dei Tapiro D’Oro per via di alcune truffe online. Nello specifico dei truffatori usano e immagini di vip per fare dei finti investimenti con dei Bitcoint. Oltre a Carlo Conti e Antonella Clerici, nella rete sono caduti anche Enrico Brignano. Su queste truffe sta indagando ora anche la polizia

Continua a leggere

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3512269204 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.

Seguici, basta un like!