Gossip

Maria De Filippi furiosa distrugge Barbara D’Urso con una lettera pubblica. “Ecco che mi ha fatto”. Parte la denuncia alla polizia

Fascino, la società gestita da Maria De Filippi insieme con Mediaset, passa alle vie legali e decide di denunciare Pietro Delle Piane a causa delle sue dichiarazioni su Temptation Island nel corso della puntata di Live-Non è la D’Urso. Il comunicato è appena stato pubblicato ed è visibile anche sulla pagina Instagram di Uomini e Donne. Ma cosa è successo nella trasmissione della domenica sera di Canale 5? Pietro, insieme alla sua compagna Antonella Elia, ha affrontato le 5 sfere che si sono dette contrarie alla loro relazione dopo il suo comportamento sull’isola.

Ricordiamo che a Temptation Island Pietro Delle Piane aveva definito Antonella Elia una cinquantenne fagocitata dalla solitudine e dall’essere priva di discendenza. Una donna senza figli che guarda al futuro con sconcerto e paura poichè priva di sostegno morale. Parole molto dure, molto forti, che durante la domenica Mediaset ha voluto giustificare dicendo che facevano parte di un copione. Ma Maria De Filippi ha chiarito più di una volta che le sue trasmissioni sono basate su personaggi reali e che i loro comportamenti non vengono assolutamente influenzati dalla produzione.

LEGGI ANCHE—> Lite assurda in Mediaset, Barbara D’Urso smaschera Uomini e Donne. “Vi prendono in giro, ecco la verità” Maria furiosa risponde così

Non solo, la De Filippi ha più volte chiarito che sarebbe ricorsa alla giustizia contro chi avrebbe affermato il contrario. Pietro Delle Piane è nei guai e la conferma arriva negli ultimi minuti col comunicato pubblicato sul web: “La società Fascino Pgt, apprese le dichiarazione rese dal signor Pietro Delle Piane in merito alla sua partecipazione a Temptation Island nel corso della trasmissione Live-Non è la D’Urso andata in onda ieri 14 marzo 2021 e dal seguente contenuto: ‘E’ uno show, non è la vita. Lì ho recitato un ruol0′ contesta fermamente la veridicità di tale grave esternazione che mette in dubbio l’autenticità del programma Temptation Island.”

“La Fascino Pgt informa quindi, di aver dato mandato ai propri legali al fine di tutelare l’immagine ed il buon nome della società stessa. La società Fascino ( di proprietà della De Filippi) si dichiara dispiaciuta nel dover dare mandato ai propri legali nel confronti del signor Pietro Delle Piane ma lo ritiene necessario a difesa del proprio lavoro e nel sacrosanto rispetto del numeroso pubblico che segue il programma. Rimane lo stupore di vedere per l’ennesima volta tutto questo all’interno di programmi Mediaset con per altro tardive precisazioni arrivate solo dopo aver appreso dell’imminente denuncia”.

LEGGI ANCHE—> Guai per Barbara D’Urso, la conduttrice chiede scusa a Maria de Filippi. Mediaset furiosa “Quel che è successo è imperdonabile”

E’ guerra dichiarata tra Maria De Filippi e Barbara D’Urso, i due volti più noti del mondo Mediaset. E’ ormai risaputo che la moglie di Maurizio Costanzo aveva preteso che la rivale non potesse parlare delle sue trasmissioni, né ospitare in studio personaggi appartenenti a queste ultime. Non solo Barbarita è venuta meno all’accordo, lasciando che si parlasse di Temptation Island, ma ha anche lasciato, senza prontamente intervenire, che un ex concorrente gettasse fango sul reality. Maria non sta più a guardare e dichiara pubblicamente, tramite questo comunicato, la delusione e l’antipatia verso i programmi della D’Urso. Fateci sapere la vostra opinione commentando sul gruppo ufficiale di Temptation island di Maria de Filippi o  Sulla nostra pagina Facebook anche su INSTAGRAM