Gossip Intrattenimento

Arriva Bridgerton 2, Pubblicata dal set la prima foto “Ci saranno scene entusiasmanti”. Ecco quando inizia e cosa succederà

Buone notizie dall’Inghilterra. Sono iniziate le riprese di Bridgerton 2. A confermarlo, degli scatti sul set che Luke Newton (Colin, il fratello più piccolo della famiglia) ha voluto condividere sulla sua pagina Instagram. “I ragazzi sono tornati” recita la didascalia dello scatto, che lo ritrae insieme a Jonathan Bailey (Anthony, il fratello maggiore) e Luke Thompson (Benedict) in un momento di relax tra una scena e l’altra. Sistemata Daphne, la primogenita, adesso tocca all’uomo di casa trovare una viscontessa, dunque sarà proprio Anthony il protagonista.

Messa da parte la storia d’amore con la cantante di opera lirica, il primo uomo di casa Bridgerton deciderà di sistemarsi e trovare quindi una moglie adeguata alle aspettative. Ancora una volta, la scelta ricadrà su una ragazza di colore, stavolta di origini indiane. Gli autori della serie hanno voluto dare un forte segnale di inclusività inserendo nella trama personaggi di varie discendenze ed etnie. Ad esempio, il duca di Hastings, che ha infiammato i bollenti spiriti delle telespettatrici nella stagione scorsa, Lady Danbury e la regina Charlotte, uno dei personaggi più curiosi e simpatici.

LEGGI ANCHE—> Cesare Bocci choc: “Addio al Commissario Montalbano. Ecco la verità sulla decisione Rai e sull’abbandono di Zingaretti “

Adesso a entrare nel cast è il turno di Simone Ashley che interpreterà Kate Sharma, una donna intelligente e testarda che non soffre per gli stupidi. Sarà proprio lei, con molta probabilità, a portare Anthony sull’altare. Nel romanzo originale il suo vero nome è Kate Sheffiels, appositamente modificato con un cognome indiano per donare al personaggio le medesimi origini, inserendo così un altro tassello di inclusività. Bridgerton 2 si basa sul secondo libro scritto da Julia Quinn, Il visconte che mi amava, e promette di essere brillante e travolgente quanto il primo.

Bridgerton 2 avrà più scene bollenti rispetto alla prima stagione

Probabilmente sarà visibile su Netflix a partire già da dicembre 2021, a un anno dal suo debutto. L’attore Jonathan Bailey ha anticipato che Bridgerton 2 sarà più eccitante e sensuale, con più scene bollenti rispetto alla prima stagione. Nella trama anche tanti colpi di scena che coinvolgono altri due fratelli Bridgerton: Benedict ed Eloise. L’idea dei produttori di Bridgerton è quella di creare otto stagioni così quanti sono i libri di Julia Quinn: ogni stagione sarà dedicata ad un membro della famiglia inglese. Del resto, per ogni figlio si deve trovare un degno consorte, obiettivo di ogni madre dell’alta società.

LEGGI ANCHE—> Luca Zingaretti dice addio al Commissario Montalbano, l’annuncio choc: “Ecco perchè non posso più farlo” Fan sconvolti

E Daphne e il duce di Hastings che fine faranno nella nuova stagione di Bridgerton? A parlarne è proprio l’interprete del bel nobile, Simon Regè-Jean Page: “Non sono sicuro di credere nel paradiso. So che il genere romantico di solito assicura un lieto fine. Ma per quanto riguarda il continuare a esplorare i personaggi, penso che l’amore sia una cosa in evoluzione. È una cosa viva, che respira, che ha bisogno di cure, che ha bisogno di essere riparata quando viene logora o strappata. Si sono sposati molto giovani. Hanno ancora molto da crescere. Hanno molto da fare e penso che sarà divertente continuare a guardarli mentre fanno tutto questo insieme”. Seguici su Google News per restare sempre aggiornato