Giallo Gabriel, intercettazioni choc: “il movente è falso, non è stato ucciso per i capricci”. La Svolta

Fatti
Giallo Gabriel, intercettazioni choc: “il movente è falso, non è stato ucciso per i capricci”. La Svolta Si è messo d’accordo con l’attuale compagna, Anna, per costruirsi un alibi credibile tra le 14,30 e le 15,30 del 17 aprile scorso, orario in cui secondo i carabinieri…