Salute

Perdere subito 3 Kg con la dieta del panino: Ecco il segreto per smaltire velocemente i Kg presi d’estate

Perdere subito 3 Kg con la dieta del panino: Ecco il segreto per smaltire velocemente i Kg presi d’estate

Si ritorna a casa dopo le vacanze, e la maggior parte di noi si è lasciata un po’ andare rispetto a quando si va a lavoro e si devono seguire ritmi talmente elevati da non avere neanche il tempo per mangiare. Per non parlare dei riposini sia sotto l’ombrellone che pomeridiani e del caldo, tutti fattori che rallentano il metabolismo.

Tutti motivi per cui d’estate è quasi d’obbligo mettere su un po’ di pancia, e ora bisogna fare in modo di toglierla. Con la dieta del panino si riescono a perdere 3 chili a settimana e si puo’ tornare in forma mangiando proprio un panino durante la pausa pranzo.

Rispettare la dieta è difficile specialmente quando si va di corsa, solitamente infatti. si fanno pasti veloci e si scelgono soluzioni super caloriche, come pizza, piadina, panini al burro con affettati. Quindi questa dieta è dedicata proprio a chi deve tornare alla vita frenetica e non ha tempo per pesare alimenti o cucinare senza calorie.

In cosa consiste la dieta del panino e cosa mangiare

Il panino è stato da sempre considerato il nemico della dieta, ma non è sempre così, dipende dal pane che si sceglie, infatti se la scelta ricade su quello integrale, più digeribile e ricco di fibre, può essere un ottimo alleato della linea.

Ottimo anche il pane arabo e quello di segale, entrambi leggeri e sazianti. Il problema resta però come farcirli. Ci sono diverse  opzioni light, vanno infatti bene gamberetti e avocado, pomodoro e mozzarella ( meglio se fior di latte e non di bufala), zucchine e hamburger di soia, pollo e verdure grigliate, tonno e rucola, fesa di tacchino e insalata.

Il panino deve essere equilibrato, evitando assolutamente salse (quali ketchup o maionese) e condimenti pesanti, ma bisogna considerarlo un piatto unico, a cui abbinare al massimo un frutto di stagione dopo almeno due ore. La dieta del panino va fatta solamente a pranzo con una bottiglietta d’acqua naturale (assolutamente da evitare anche bevande alcoliche, zuccherine o gassate).

Abbinateci a colazione una tazza di tè verde, accompagnato da un frullato con frutta e verdura ( ad esempio carote o pomodori) e uno yogurt magro. A cena concedetevi un secondo di pesce con verdure grigliate o carni bianche assolutamente non fritte.

Continua a leggere

Seguici, basta un like!