Gossip

Sanremo 2022, Amadeus torna per la terza volta ma fa fuori Fiorello. Ecco chi ci sarà con lui sul palco

A breve si saprà chi ci sarà alla conduzione del prossimo Festival di Sanremo. Gli ultimi due anni a gestire completamente l’importante competizione tra le canzoni italiane è stato Amadeus. Il presentatore Rai di I Soliti Ignoti ha assunto anche il ruolo di direttore artistico, che prevede la scelta delle canzone, degli ospiti e tutta l’organizzazione antecedente l’evento. Proprio per questo, ha affermato di voler prendersi un momento di pausa e lasciare il testimone a qualcun altro. Al suo fianco durante tutto il percorso, Fiorello, che ha intrattenuto i telespettatori con le sue gag e alleggerito la rigidezza del padrone di casa.

La coppia Amadeus Fiorello potrebbe quindi non tornare sul palco dell’Ariston l’anno venturo. Ma non è detto e il nome del presentatore è già tornato in vigore tra i possibili candidati. Fabrizio Saliti, ad Rai, già al termine dell’ultimo Festival di Sanremo ha fatto sapere che avrebbe riproposto la direzione artistica proprio ad Amadeus. Che, dopo le prime parole scoraggianti, in una conferenza stampa ha fatto un discorso che ha fatto pensare ad un passo indietro. Che il presentatore cambi idea e decidi di accettare una tripletta? Lo scopriremo tra la fine di giugno e l’inizio di luglio.

LEGGI ANCHE—> Costantino, dopo 6 anni Bomba sulla De Filippi: “L’ho usata e poi abbandonata. Vi svelo cosa c’è stato tra noi e perché mi ha cacciato” Fan sotto choc

Intanto vediamo le parole di Amadeus: “Il mio contratto scade ad agosto, tecnicamente non potrei nemmeno parlare di cosa farò dal primo settembre. In Rai sono felice, è casa mia, ho lo stesso entusiasmo di un ragazzino agli inizi di questo lavoro, sono un privilegiato a fare quello che sognavo, do valore a tutto quello che scelgo di fare. Non amo dire no, ma qualsiasi decisione sarà presa insieme alla Rai, e sarà per il bene del Festival di Sanremo, non del mio personaggio.” E c’è da domandarsi se davvero una tripletta possa dare nuovo lustro alla famosa competizione.

Sicuramente, la scelta di Amadeus di far entrare in gara sul palco dell’Ariston un gruppo come i Maneskin è risultata vincente. La loro canzone è stata in totale disaccordo con tutte quelle che finora hanno vinto il Festival di Sanremo. Una ventata di novità che è riuscita a sbaragliare gli avversari. Prima quelli italiani, poi quelli internazionali. Damiano e la sua band hanno vinto gli Eurovision, che nel 2022, grazie a loro, si terranno in Italia. Un altro evento importantissimo che permetterà alla nostra penisola di incrementare il turismo e far girare l’economia.

LEGGI ANCHE—> Panico dopo Sanremo, Guai per Fedez. Il cantante denunciato, secondo posto a rischio. Cos’è successo

Tornando al Festival di Sanremo, sono anche altri i nomi papabili per la conduzione o la direzione artistica. Si pensa a uno show tutto al femminile, con Maria De Filippi, Sabrina Ferilli, Luciana Littizzetto e Mara Venier. Oppure un ritorno dei big della musica italiana, come Claudio Baglioni. A candidarsi anche Massimo Ranieri, che lo farebbe per la prima volta. Infine, esclusivamente per la conduzione, spunta anche il nome di Laura Pausini:

“La Rai me l’ha già chiesto in passato. Sinora non ho accettato perché non me la sento di affrontare uno spettacolo così imponente. Ma sicuramente non sarei in grado di affrontare la direzione artistica, perché io ho i miei preferiti, sono condizionabile, non sono capace di fare una selezione come si deve. E pare che Amadeus potrebbe scegliere proprio la Pausini come sua nuova partner a Sanremo dopo che Fiorello ha espressamente rifiutato una terza edizione. ” E voi che ne pensate? Commentate con noi sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News cliccando sulla stellina in alto a destra