Scuola

Scandalo a scuola: Mostrato Video in classe con scene spinte, la protagonista è la maestra

Scandalo a scuola: Mostrato Video in classe con scene spinte, la protagonista è la maestra

Scoppia il caso del video hard di una maestra che avrebbe mostrato ai suoi alunni di quinta elementare di una scuola di una frazione di Cesena.

Secondo quanto raccontato dai bambini della scuola elementare, la maestra, per spiegare meglio, probabilmente, come nascono i bambini, avrebbe mostrato il filmato con esplicite scene di sesso insieme al suo fidanzato.

I genitori venuti a sapere dai figli del singolare episodio avvenuto mercoledì scorso avrebbero parlato tra di loro e deciso di presentare denuncia ai carabinieri, nonché di interessare il dirigente scolastico. Tutto resta da accertare esattamente per capire i motivi , la gravità e soprattutto resta da capire cosa ci fosse in quel video.

L’insegnante avrebbe negato tutto, ma una intera classe di quinta elementare della periferia di Cesena, come raccontato dai quotidiani locali, sarebbe stata costretta a guardare un video hard sul telefonino. Il filmato  ritraeva la stessa insegnante, secondo quando riferito dai 22 bambini, in un video porno col compagno.

Arrivati a casa gli studenti avrebbero raccontato l’accaduto e alcuni genitori si sono rivolti ai carabinieri per presentare denuncia, altri direttamente alla direzione didattica della scuola che al momento non ha preso posizione, non avendo alcuna prova. La maestra 36enne avrebbe negato ogni addebito.

Nuovi sviluppi sulla vicenda (anticipata dal Corriere Romagna) della maestra di una scuola elementare del Cesenate che avrebbe mostrato in classe un filmato amatoriale in cui faceva sesso con il fidanzato. Sequestrato lo smartphone all’insegnante che dall’estate scorsa si è trasferita a vivere a Imola; la Procura ha inoltre aperto un fascicolo per l’ipotesi di reato di corruzione di minore.

Continua a leggere

Seguici, basta un like!