Salute

Scoperta la ricetta del Supermetabolismo, Ecco l’ingrediente segreto: Acqua, limone e una tazzina di…

Scoperta la ricetta del Supermetabolismo, Ecco l’ingrediente segreto: Acqua, limone e una tazzina di…

L’acqua d’orzo favorisce l’apparato digerente

L’acqua d’orzo è un’ottima fonte di fibre, che aiuta a mantenere sano l’apparato digerente. Molti dei benefici per la salute dell’orzo derivano dal fatto che è un’ottima fonte di fibre alimentari. La fibra è essenziale per mantenere sano l’apparato digerente, contribuire a movimenti intestinali sani e aiutare le persone a evitare problemi come la costipazione.

I ricercatori hanno collegato una dieta ricca di fibre alimentari a un rischio ridotto di sviluppare alcune malattie croniche. Ad esempio, le persone che mangiano molte fibre hanno un rischio inferiore di sviluppare malattie cardiovascolari. L’orzo è una fibra solubile, il che significa che può dissolversi in acqua e fornisce al corpo energia utile. La fibra può anche essere insolubile, nel senso che passa attraverso il tratto digestivo senza rompersi e non fornisce energia al corpo.

L’American Dietetic Association raccomanda che le donne adulte mangino 25 grammi (g) e che gli uomini adulti mangino 38 g di fibre alimentari ogni giorno. La maggior parte delle persone negli Stati Uniti non raggiunge questo obiettivo, quindi l’orzo può essere un modo semplice per aumentare la propria assunzione. Oltre all’alto contenuto di fibre, l’orzo contiene anche un mix di vitamine e minerali utili.

Abbassa il colesterolo

Un’analisi del 2010 degli studi clinici ha scoperto che l’orzo può ridurre il livello di LDL o colesterolo “cattivo” nel sangue. Mentre i risultati variavano a seconda della salute generale del partecipante e delle dosi e della qualità dell’orzo utilizzato, l’autore ha concluso che mangiare o bere prodotti d’orzo può essere considerato parte di un piano per ridurre il colesterolo totale e LDL.

Aiuta a bilanciare i batteri intestinali

L’equilibrio dei batteri intestinali naturali svolge un ruolo essenziale nel mantenere una persona sana. Gli studi hanno dimostrato che il consumo di alimenti a base di orzo porta a una riduzione di un batterio intestinale chiamato batterioidi. Sebbene questi batteri di solito non rappresentino una minaccia, sono le specie più comuni riscontrate nelle infezioni anaerobiche, che si verificano dopo una lesione o un trauma. Queste infezioni possono colpire l’addome, i genitali, il cuore, le ossa, le articolazioni e il sistema nervoso centrale.

Abbassa i livelli di zucchero nel sangue

Gli alimenti a base di orzo hanno dimostrato di aiutare ad aumentare il numero di prevotella di batteri benefici nell’intestino. Questi batteri hanno dimostrato di aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue fino a 11-14 ore. Tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue può aiutare a ridurre il rischio di diabete di tipo 2. Può anche aiutare chi ha il diabete a gestire i livelli di glucosio nel sangue.

Incoraggia la perdita di peso

L’orzo richiede al corpo di rilasciare ormoni che regolano l’appetito facendo sentire la persona più piena più a lungo. Questi ormoni possono anche aumentare il metabolismo, che può contribuire alla perdita di peso.

Come preparare l’acqua d’orzo

I benefici dell’acqua di orzo includono che è un’ottima fonte di fibre L’acqua d’orzo può essere prodotta con orzo perlato, limoni, miele e acqua.
L’acqua d’orzo è facile da preparare. Molte persone scelgono di aggiungere aromi naturali, come il limone, all’acqua per dargli un sapore migliore.

Per preparare 6 tazze di acqua d’orzo al limone, una persona avrà bisogno di:

  • ¾ tazza di orzo perlato
  • 2 limoni (succo e buccia)
  • ½ tazza di miele
  • 6 tazze d’acqua

Risciacquare l’orzo sotto l’acqua fredda fino a quando l’acqua non scorre limpida. Metti l’orzo in una casseruola, insieme alla scorza di limone e 6 tazze di acqua. Portare la miscela a ebollizione a fuoco medio. Abbassa il fuoco e fai sobbollire per 15-30 minuti. Filtrare il composto in una ciotola resistente al calore e scartare l’orzo. Mescolare il miele fino a quando non si dissolve. Versare in bottiglie e conservare in frigorifero fino al raffreddamento.