Scuola

Sei un’insegnante che sa ascoltare? Ecco il test per saperlo. Solo 1 su 10 riesce a superarlo

Sei un’insegnante che sa ascoltare? Ecco il test per saperlo. Solo 1 su 10 riesce a superarlo

Portale bambino ha proposto un test per capire quanto le maestre o i bambini siano capaci di ascoltare. Il test rientra nel discorso sull’importanza dell’ascolto attivo. La maggior parte delle persone dovrebbe cominciare, infatti, il suo percorso di allenamento emotivo potenziando l’ascolto, vero e proprio tallone di Achille del genere umano.

Come? Sei un ascoltatore provetto? Ecco la prova che può dimostrarlo: qui sotto puoi trovare un velocissimo test per mettere alla prova le tue capacità di ascoltare. Non devi fare altro che leggere le istruzioni e seguirle.

Un avvertimento: pochissime persone riescono a superare questo test (in una classe di scuola primaria, non più di 1/2 bambini per classe; i numeri non migliorano molto tra gli adulti, 1/2 maestre su 20). Non è semplice come può sembrare.

Per completare questo test sono sufficienti un foglio e una matita. Puoi utilizzare anche il foglio su cui è stampato questo test. Prima di cominciare, leggi attentamente tutti i punti. 

  1. Metti una “X” nell’angolo in basso a destra del tuo foglio;
  2. Scrivi il tuo nome in alto a sinistra del foglio;
  3. Disegna una piccola circonferenza sul lato sinistro del foglio;
  4. Disegna una piccola circonferenza sul lato destro del foglio;
  5. Fai una piega sull’angolo in basso a sinistra del foglio;
  6. Alza le mani per circa 10 secondi;
  7. Scrivi il nome di tre colori sul retro del foglio;
  8. Quanto fa 2+2? Scrivilo su uno qualsiasi dei margini del foglio;
  9. Ignora tutti i punti precedenti; esegui solo il 2;
  10. Rimani in silenzio fino alla fine del test.

Non dirci che hai cominciato mettendo la X (o immaginando: “semplice, lo faccio subito”) prima di arrivare alla fine delle istruzioni. La maggior parte delle persone che si cimentano con questo semplice test lo fa. Di fronte ad un compito apparentemente semplice, dimentica la premessa “prima di cominciare, leggi attentamente tutti i punti” e si mette in azione.

Questo comportamento esprime un pregiudizio e costituisce una barriera all’ascolto. Succede la stessa cosa quando, dopo poche parole, pensiamo di sapere già tutto di ciò che il nostro interlocutore ci dirà.

Puoi utilizzare questo semplice test anche in classe (a partire dalla seconda classe della scuola primaria): è un esercizio eccellente per far comprendere ai bambini l’importanza dell’ascolto e gli errori a cui un cattivo ascolto può condurre.

Continua a leggere

Seguici, basta un like!