Scuola

“Stanotte Vi prenderà il demonio e brucerete all’inferno”: Minacce ai bimbi, arrestata maestra

“Stanotte Vi prenderà il demonio e brucerete all’inferno”: Minacce ai bimbi, arrestata maestra. Maltrattamenti a scuola per dei bambini che frequentavano le elementari a Roma. Tra minacce e insulti, ecco cosa è accaduto.

Minacce ai Bambini dalla maestra

I piccoli erano talmente terrorizzati da non voler più andare a scuola, passando da stati di ansia profonda sino alla paura di andare a dormire. Lei voleva che stessero zitti e buoni, ma invece di utilizzare un metodo educativo ha deciso di terrorizzarli e insultarli:

Dalle intercettazioni ambientali si sentono chiaramente queste minacce: “Se parlate male della maestra, la notte il demonio vi prenderà per i capelli insieme ai vostri genitori e vi porterà nel fuoco dell’inferno”.

Diversi gli episodi che hanno investito i bambini, che si sono sentiti anche aggettivare con termini offensivi come brutti, asini, bugiardi e insopportabili. Non solo, uno degli episodi più sconcertanti è nei confronti di un bambino che è stato insultato per il colore della sua pelle – denigrandolo davanti a tutti.

La maestra non sarebbe stata aggressiva solo con i bambini ma anche con le colleghe che hanno cercato di riprenderla per il suo comportamento. La donna infatti avrebbe aggredito anche le colleghe che non approvavano i suoi metodi educativi.

Le indagini e l’accusa contro la maestra

I fatti risalgono al 2015 quando i genitori hanno sporto denuncia. Le varie indagini hanno quindi portato a delle accuse formali per aver provocato nei bambini stati di ansia – paura – carenza del sonno e sofferenza. Il pubblico ministero ha ricostruito i fatti e tutte le famiglie della classe si sono costituite parte in causa per il procedimento giudiziario che ora avrà luogo.

Continua a leggere

Seguici, basta un like!