Gossip

Terremoto in Rai: “Fatto Fuori Amadeus, lo sostituisce Alberto Matano”, Lui sbotta social, ecco cosa ha scritto. Fan sotto choc

Il Festival di Sanremo è ormai da tempo legato al nome di Amadeus, ma si dice che i vertici Rai abbiano già trovato un sostituto in caso di abdicazione da parte del direttore artistico della show. Sono molti i volti noti in casa Rai che si candiderebbero a un ruolo tanto ambito, ma uno tra questi è in cima alla lista. Si tratta di Alberto Matano, presentatore di La vita in diretta che sta spopolando sul piccolo schermo e sul mondo dei media. Il giornalista è molto amato sia dai telespettatori che dai vari direttori della rete, che gli stanno aprendo una a una tutte le porte per il successo.

Amadeus lavora alla realizzazione del Festival di Sanremo già da settembre. Lo show è il suo fiore all’occhiello, la sua soddisfazione, oltre a essere una grande fonte di guadagno. In compagnia dell’amico Fiorello nel 2020 ha avuto un enorme successo, che a suo dire si sarebbe replicato anche nel 2021. Se non fosse intervenuta la pandemia di Covid-19 con le sue regole e restrizioni a metter fine alla felicità del famoso conduttore, che sta affrontando non pochi problemi. In particolare, si sta discutendo negli ultimi giorni sulla possibilità di avere o meno un pubblico nel teatro dell’Ariston.

LEGGI ANCHE—> Bomba Dagospia: Amadeus e Fiorello Fuori dal Festival di Sanremo. Scoppia la Bufera in Rai, Chi li sostituisce

La diatriba in atto è questa: da un lato, i teatri di tutta Italia hanno dovuto calare i loro sipari per un periodo di tempo indeterminato, togliendo il lavoro a tutti gli operatori del mestiere, e sarebbe un’ingiustizia riempire il famoso teatro in barba alle difficoltà della concorrenza; dall’altro, tutti i vari studi televisivi oggi si sono organizzati con dei figuranti, e anche il Festival della musica italiana è uno show televisivo. Amadeus insiste nel voler gestire Sanremo come fosse una trasmissione, ma i politici non la pensano allo stesso modo e non le mandano a dire.

A nulla sono valse le varie proposte di Amadeus, come quella di chiudere 300 persone su una nave e farle scendere solo per andare e tornare dal teatro dell’Ariston. Il governo non ne vuole sentire parlare e il ministro Franceschini è intervenuto con un twit in merito all’argomento: «Il Teatro Ariston di Sanremo è un teatro come tutti gli altri e quindi, come ha chiarito ieri il ministro Speranza, il pubblico, pagante, gratuito o di figuranti, potrà tornare solo quando le norme lo consentiranno per tutti i teatri e cinema. Speriamo il prima possibile».

A distanza di 24 ore è arrivata la risposta di Amadeus, che ha scritto sul profilo che tiene insieme alla moglie Giovanna Civitillo una citazione di Aristotele: “L’ignorante afferma, il colto dubita, il saggio pensa”, per poi minacciare di abbandonare la conduzione del Festival di Sanremo. Questo ha fatto arrabbiare non poco i vertici Rai, e in particolare Giampaolo Rossi, che ha rilasciato un’intervista ad Adnkronos: “Amadeus rischia il delirio di onnipotenza. E’ oggettivamente inaccettabile che il conduttore e direttore artistico di Sanremo ponga delle condizioni alla sua presenza al Festival, non tenendo presente che su pubblico e sicurezza non decide la Rai e, per giunta, ponendosi anche al di sopra di quelle che sono in questo momento le norme in vigore”.

LEGGI ANCHE—> Bomba in Rai, I vertici stroncano Alberto Matano, decisione clamorosa per La Vita in diretta. Lui choc: “La maledizione ha colpito anche me”

Le stoccate del consigliere Rai, poi, non sono finite qui. “Ricordo che Sanremo è un evento della Rai, non di Amadeus o dei suoi manager”, ha continuato. Giampaolo Rossi, allora, ha lanciato un’idea, che consentirebbe di fare a meno di Amadeus: “Già lo scorso anno avevo avanzato l’idea che la Rai si riappropriasse della direzione artistica di Sanremo. E alla luce di quanto sta avvenendo oggi, ritengo sia necessario che la direzione artistica di uno dei più importanti eventi di intrattenimento televisivo in Europa torni in casa Rai”. Magari con Alberto Matano alla conduzione, il Festival di Sanremo potrebbe assumere un volto completamente differente. Commentate con noi la notizia sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News.