Fatti Scuola

Tragedia per la Scuola, muore la maestra Pina di 50 anni. Grave un bambino. “E’ assurdo”

maestra pina

È di una maestra morta, purtroppo, e due bambini feriti il bilancio di un tragico incidente che si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri sulla Domiziana, nel territorio di Mondragone, in provincia di Caserta: la Fiat Panda guidata dalla vittima, Pina Misso, maestra elementare della vicina Parete, si è scontrata, per cause ancora in corso di accertamento, con un camion, in quello che è stato un impatto molto violento.

La donna, che era nella zona del litorale per trascorrere le vacanze, era a bordo di una Fiat Panda di colore blu insieme ai nipotini, una bambina ed un bambino, ha impattato violentemente contro un camion che trasportava acqua che viaggiava in direzione opposta. Uno scontro frontale e terrificante nel quale il camioncino ha perso anche parte del carico. Le condizioni della donna erano troppo gravi. Nonostante la corsa in ospedale purtroppo è spirata poco dopo. La bambina non avrebbe riportato conseguenze mentre il bambino è grave ed è stato trasferito al Santobono

LEGGI ANCHE—> Napoli, asilo degli orrori. Usavano La “sedia camomilla” di tortura. Due maestre arrestate, quel che facevano è tremendo

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno estratto gli occupanti della Panda – la vittima e i due bambini – dalle lamiere: la donna, al momento dell’intervento dei pompieri, era ancora viva, ma è deceduta purtroppo in ambulanza durante il trasporto alla Clinica Pineta Grande di Castel Volturno, a causa delle ferite riportate.

Sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare con esattezza la dinamica dell’incidente, come detto ancora poco chiara, e stabilire eventuali responsabilità. I due bambini che si trovavano nell’automobile rimasti feriti, i nipotini della vittima, sono stati invece trasportati all’ospedale Santobono di Napoli. La bimba sembra non aver riportato ferite importanti, mentre più grave è il maschietto

LEGGI ANCHE—> Muore davanti scuola giovane maestra di 35 anni, lascia una bimba piccola. Colleghi e alunni sotto choc

Gino Pellegrino, sindaco di Parete, cittadina delle quale, come detto, la vittima era originaria, ha scritto su Facebook: “Ho appena avuto la tragica notizia di un’incidente in cui ha perso la vita un nostra amata concittadina, la maestra Pina Misso. Ci stringiamo al dolore dei familiari. Intanto preghiamo per la pronta guarigione dei due nipotini coinvolti nell’incidente”.

Qualche giorno fa, nel Salernitano, precisamente a Sant’Egidio del Monte Albino, un incidente stradale è costato la vita allo chef Mario Zingone, 36 anni, originario di Angri: lo chef lascia la moglie e i loro quattro figli. Lo scorso 29 giugno Zingone si trovava a bordo della sua moto quando si è scontrato con un’automobile: il violento impatto non ha lasciato scampo al 36enne, mentre gli occupanti dell’automobile, un uomo e una donna, sono rimasti lievemente feriti nell’incidente. Tantissimi i messaggi di cordoglio che sono apparsi sui social per la morte dello chef, molto conosciuto nella zona: lavorava infatti al noto ristorante Bagatto di Pagani. Seguici su Google News.