Lifestyle Salute

Allerta famoso shampoo: Contiene una sostanza che fa perdere i capelli, Fatte attenzione

E’ stata avviata una class action contro il marchio Johnson & Johnson per utilizzare nei suoi shampoo un prodotto che provoca la perdita dei capelli. Shampoo, balsamo, maschere e bagnoschiuma sono presenti nelle case di tutti. E’ fondamentale prendersi cura del proprio corpo e pulirlo quanto basta. In Italia, in particolare, la cultura della pulizia è fortunatamente molto in voga. Siamo sicuramente tra i popoli più profumati e attenti all’immagine. Tutto parte dai capelli: quando solo lucenti, quando la piega è venuta bene, anche il nostro volto assume connotati differenti.

Tutto diventa più bello: la chioma incornicia lo sguardo nel modo giusto. Soprattutto, la sicurezza che acquisiamo rende anche i movimenti del corpo più sicuri e determinati. Per questo, bisogna fare molta attenzione ai prodotti che si utilizzano per i capelli. Guardando le pubblicità, ogni marchio ovviamente sponsorizza i propri articoli come i migliori. E troppo spesso ci crediamo senza metterle in dubbio. Quante volte controlliamo tutti i principi attivi utilizzati per la creazione di un determinato shampoo? Probabilmente mai. Ma è giunto il momento di iniziare.

LEGGI ANCHE—> Addio caduta di capelli, Ecco gli antichi segreti: mettere il balsamo prima dello shampoo e usare l’asciugamano così. Il risultato è spettacolare

Il mercato è spesso fuori controllo e capita che possano essere utilizzate delle sostanze che, invece di aiutare a migliorare la qualità dei capelli, la peggiorano. Per questo dovremmo affidarci a professionisti esperti, oppure informarci bene riguardo allo shampoo che stiamo per comprare. Per chi utilizza spesso Johnson & Johnson, arriva una brutta notizia. E’ stata avviata una class action contro il marchio da un gruppo di consumatori che sostengono che l’azienda “ha fatto una serie di false dichiarazioni sul fatto che i suoi articoli nutrano in profondità, detergano delicatamente e riparino i capelli”.

Non solo la pubblicità promette il falso, per quanto sembra che nello shampoo sponsorizzato e venduto da Johnson & Johnson a migliaia di persone ci sia un conservante che provoca la caduta dei capelli. Si tratta del DMDM hydantoin, presente in moltissimi dei prodotti venduti dal famoso marchio. Il suo utilizzo viene giustificato col fatto che, in piccole quantità, questo previene la proliferazione di batteri e funghi. Peccato che una esagerata esposizione a questi articoli, più nello specifico quelli designati come OGX, provoca eruzioni cutanee, irritazioni oculari, allergie e in alcuni casi anche il cancro.

LEGGI ANCHE—> Ciglia lunghissime e voluminose in maniera naturale: Il trucco del borotalco spopola sul web. Come fare

E’ la conclusione cui sono arrivati i consumatori dopo aver visto effettivamente gli effetti dei prodotti Johnson & Johnson utilizzati dalle persone. “Tuttavia, la formula degli articoli contiene un ingrediente, o una combinazione di ingredienti, che hanno causato a migliaia di consumatori la caduta dei capelli e/o l’irritazione del cuoio capelluto”. Già nel 2012 la famosa marca di prodotti per la pelle aveva annunciato di voler rimuovere il DMDM hydantoin dai suoi prodotti entro il 2015, ma non ha mantenuto la promessa e ancora lo utilizza nei suoi shampoo. Ti è piaciuto l’articolo? Se vuoi continuare a ricevere i nostri consigli seguici sulle nostre pagine Facebook e INSTAGRAM.

caduta capelli
caduta capelli