Fatti

Bimbo di 6 anni non accetta la fine della scuola e scappa di casa: “Voglio la mia maestra”

Bimbo di 6 anni non accetta la fine della scuola e scappa di casa: “Voglio la mia maestra”

I bimbi sono davvero imprevedibili. Capita a volte che si innamorino della scuola tanto da desiderare di andarci sempre e volentieri. Merito, sicuramente della maestra. Capace di trasmettere agli alunni la passione per lo studio. Brava a saper sfamare la curiosità di ogni suo discepolo.

Non capita certo tutti i giorni di vedere piccoli scolari scappare di casa per andare a scuola da soli.

Come riporta Il Mattino, La stramba avventura è capitata a Carpi. Vicino Modena. Il fantolino in questione ha solo sei anni. Questa mattina si è svegliato, si è lavato, vestito e senza dire nulla alla mamma e al papà, zitto zitto ha aperto la porta di casa per svignarsela.

La madre, povera, quando si è accorta della mancanza ha subito iniziato a cercarlo.

Verso le 5.30 i carabinieri lo hanno però beccato sulla tangenziale Luosi. I militari lo hanno notato mentre camminava solo soletto.

Avvicinato dagli uomini in divisa,  ha riferito di essere uscito di casa mentre i genitori ancora dormivano per recarsi a scuola.

I carabinieri, dopo averlo preso in custodia, hanno rintracciato i genitori che, nel frattempo, accortisi dell’assenza del figlio, si erano già attivati per le ricerche.

Verificata la veridicità della dinamica e delle dichiarazioni, il minore è stato affidato ai familiari non prima di aver esaudito un suo piccolo desiderio: farsi una foto con un berretto d’ordinanza dei carabinieri.

Per fortuna non è successo nulla e il piccolo è tornato tra le braccia della mamma e del papà che hanno avuto gran spavento.

Probabilmente il bimbo avrà trovato la porta non chiusa a chiave o quantomeno avrà in passato imparato ad aprirla. L’avventura rimane comunque stramba e sicuramente singolare.

Ne avrà avuto piacere la maestra che ha sicuramente svolto al meglio il suo lavoro. Sarà sicuramente il compenso migliore per una maestra ricevere un così bel regalo.

Continua a leggere Piudonna

Seguici, basta un like!