Fatti Gossip

Diana fece una telefonata poco prima di morire: “Sono preoccupata per..” La rivelazione dopo 20 anni

Diana fece una telefonata poco prima di morire: “Sono preoccupata per..” La rivelazione dopo 20 anni

Ultimamente si è tornati a parlare della Principessa Diana, poiché sono emerse delle testimonianze che gettano ombre sull’incidente che causò la sua morte e che ha scosso il mondo intero. In pochi ad esempio sanno che Lady Diana prima di uscire dal ristorante e mettersi nell’auto che la portò nel tunnel della morte, chiamò uno dei suoi migliori amici dopo che non era riuscita a contattare i figli. Dopo 20 quest’uomo racconta cosa si dissero nell’ultima chiamata e le preoccupazioni della principessa.

Lady D, l’ultima chiamata prima del tragico incidente

Lady Diana è sempre stata un modello per molte persone, ha sempre portato avanti i suoi ideali e lottato per ciò in cui credevanonostante tutto e tutti. Le dinamiche che circondano il suo incidente rimangono tutt’ora un mistero, anche dopo 20 anni. Richard Kay, giornalista ed intimo amico di Lady D, è stato l’ultimo a parlare al telefono con la principessa e ricorda benissimo le sue ultime parole.

Infatti ha riportato alla lettera ogni dettaglio di quella chiamata, fatta nella stessa giornata della morte, poche ore prima dell’incidente e ha rivelato le preoccupazioni che la principessa triste gli aveva rivelato durane la conversazione.

I due avevano un’amicizia molto forte, il giornalista cercava sempre di comprendere i comportamenti della Spencer, l’ha anche aiutata a scrivere dei discorsi per le organizzazioni caritatevoli alle quali si rivolgeva. Era insomma un suo intimo amico e confidente e proprio per questo ha deciso di parlare solo ora, a distanza di tanti anni.

Le preoccupazione di Lady Diana prima della morte

Richard riporta che Lady Diana, prima di morire, era preoccupata per un’intervista che aveva rilasciato, nella quale si sosteneva che la donna avesse criticato il governo Tory. Anche se la principessa aveva smentito tutto, infatti, continuavano le critiche nei suoi confronti.

Ma non solo… L’ex moglie di Carloaveva rivelato che voleva evadere da quella realtà in cui era bloccata, voleva prendere una nuova direzione. L’intenzione di Diana infatti, è sempre stata quella di aiutare i più bisognosi. Come racconta Kay, il padre della Spencer voleva investire in un’organizzazione caritatevole, e proprio Diana si sarebbe occupata di aiutare le persone colpite dalle mine.

Parlò anche di Camilla, attuale compagna di Carlo, credendo che non avrebbe apprezzato questa ulteriore notorietà e domandandosi come avrebbe dovuto gestire la cosa poi aggiungendo: “LEI NON È AFFATTO UNA BRAVA DONNA”

La telefonata si era conclusa parlando dei due figli di Diana, William e Harry, “quando lady D parlava di loro la sua voce cambiava, diventava meno preoccupata, più dolce, ma anche apprensiva. Avrebbe fatto di tutto per i suoi bambini”.

Continua a leggere

Seguici anche su Facebook. Basta un like