Donne

Essere belle anche con la mascherina: I trucchi di make up per valorizzare le zone del viso che si vedono

Di cosa hai assolutamente bisogno al termine della quarantena? Di un make-up super che ti faccia ricordare quanto fosse bello uscire, sfoggiare la mise più bella e andare avanti in tranquillità. Sappiamo bene che, a causa dell’utilizzo della mascherina, il make-up ti sembra del tutto inutile, ma in realtà non è così.

Paradossalmente, un make up creato ad hoc può aiutare a sentirsi più curate e alzare il livello di positività dell’umore, ma soprattutto,  non dimentichiamo che la mascherina non copre tutto il volto: gli occhi si vedono, le sopracciglia si vedono, la pelle della fronte si vede. Questo non vuol dire che ci si debba truccare dal naso in su, sarebbe una follia, ma possiamo comunque creare dei trucchi che si adattino bene anche all’utilizzo della mascherina.

LEGGI ANCHE—>  Riaprono Parrucchieri ed Estetiste: Ecco la data e le nuove regole per poter andare. Come si farà

Le tendenze in fatto di make-up per questa primavera/estate sono dalla parte di queste fastidiose e necessarie mascherine: leggerezza, idratazione, colori. Perché un trucco pesante non è fattibile (pensiamo a quando le temperature saranno più alte), perché curare la pelle è fondamentale e perché dei colori ce ne è tanto bisogno. Ecco alcuni consigli divisi per i punti del volto su cui puntare l’attenzione:

 

Make up con la mascherina, Gli occhi

Per avere un make up moderno si può utilizzare un colore audace ma evitare la matita e il mascara: in questo modo si avrà un aspetto leggero e arioso! Uno dei colori primaverili più belli è il verde… Sfumalo sulle palpebre. Oppure punta sull’eyeliner, che resiste tutto il giorno e non crea sbavature come la matita. Traccia una linea sottile lungo le ciglia e fermati proprio in corrispondenza dell’angolo esterno dell’occhio. Il difficile sta nel farlo anche all’altro occhio, ma ci riusciremo!

I toni e le sfumature del marrone sono fantastiche. L’idea di un ritorno al mare, alla spiaggia, ai deserti, è da replicare con i suoi toni caldi e naturali anche sul make up. Magari si possono mixare tante tonalità per trovare quella più vicina al proprio incarnato. Sarà quello il segreto: il trucco che c’è ma non si vede! Il segreto è rimarcare solo sull’angolo esterno dell’occhio, per ottenere profondità ed espressione. Per il quotidiano sarà perfetto.
Anche in questo caso no matita, no mascara.

LEGGI ANCHE—> Vuoi Capelli più lunghi di 10 centimetri ogni 15 giorni? La Scoperta rivoluzione: Basta applicare ogni giorno questo tipo di olio 

Make up con la mascherina, La bocca

Breve parentesi sulle labbra: non devono essere trascurate. Certo, il rossetto rosso forse non sarà poi così comodo, e allora si può optare per un bronzer sulle labbra, che intensifichi la compattezza dei colori della bocca. In alternativa, un burro cacao andrà benissimo. Insomma un make molto più leggero ma che c’è anche se non si vede

Make up con la mascherina, La base

Metti un po ‘di fondotinta sul dorso della mano e massaggia delicatamente con le setole del pennello. Usando il pennello, applica piccoli punti di fondotinta sulla fronte, sulle guance e sul mento e passa il pennello dall’interno verso l’esterno. In questo modo si avrà una maggiore copertura intorno agli occhi e sulla fronte e meno verso la mascella (dove non serve molto in questo periodo). Un make ap ad hoc per le zone del viso che più si vedono insomma.

Make up con la mascherina, Le occhiaie

E le occhiaie? Sempre lì, imperterrite, ancora più in evidenza dato che il sorriso viene coperto! E allora utilizziamo le dita! Uno dei migliori strumenti per il trucco sono proprio le dita: crea piccoli punti di correttore sotto gli occhi o in qualsiasi altra area che necessita di un po’ più di copertura e tampona il prodotto sulla pelle con il dito fino a quando non si fonde perfettamente con la pelle. Se invece vuoi proprio eliminare questo enestetismo ti consigliamo questo trucco infallibile con i cubetti di latte ghiacciato. Leggi l’articolo qui. Tutti questi piccoli consigli potranno aiutarti ad avere un make-up comodo, leggero, colorato e del tutto adatto a sopportare la mascherina.

Leggi anche: Come coprire i primi capelli bianchi senza tinta: I rimedi facilissimi con mascara, caffè o polvere di cacao, che durano settimane

Ti sono stati utili questi consigli? condividi l’articolo e continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM 

Follow me on @mariagraziaceraso