Donne

Come coprire i primi capelli bianchi senza tinta: I rimedi facilissimi con mascara, caffè o polvere di cacao, che durano settimane

Quando compaiono i primi capelli bianchi spesso nasce anche un dramma: è vero, i problemi reali sono altri e non dovremmo preoccuparci troppo della ricrescita ma a volte può essere davvero fastidioso, soprattutto quando compaiono in giovane età. La causa della comparsa della canizie è da ricercarsi ovviamente nella mancanza di produzione di pigmento all’interno delle cellule del capello, che fanno cresce il capello bianco: questa mancanza però è causata a sua volta da altri fattori.

Quali sono quindi le cause che provocano la nascita dei capelli bianchi? Il primo fattore è, ovviamente l’invecchiamento, ma la canizie può essere causata anche da stress, alimentazione non equilibrata, fumo, squilibri ormonali e condizioni non ottimali del cuoio capelluto. Come si può rimediare coprendoli senza fare la tinta? I rimedi temporanei sono sempre di più e soprattutto sono pratici e veloci da utilizzare.

Leggi anche: Prova a mettere del borotalco nei capelli prima di andare a letto: il risultato la mattina sarà spettacolare. Guarda

Lo spray per coprire i capelli bianchi

Uno dei metodi più efficaci per coprire i capelli bianchi è quello di utilizzare uno spray colorato: si spruzza sulla ricrescita a una distanza di circa 10 centimetri e si lascia asciugare, senza bisogno di spazzolare. La coprenza è totale e dura fino al successivo shampoo. Il vantaggio è quello di coprire la ricrescita uniformando il colore dei capelli tra un appuntamento e l’altro dal parrucchiere o quando non puoi ritoccare il colore con la tinta. In commercio esistono svariati prodotti declinati nelle colorazioni princiapali: biondo, castano, rosso e nero, e alcuni prodotti professionali offrono persino tonalità intermedie per trovare facilmente lo spray del colore più simile al tuo

Come coprire i capelli bianchi con il mascara

Negli ultimi anni sono nati anche i mascara colorati per capelli, che coprono perfettamente la ricrescita. Sono dotati di uno scovolino proprio come il classico mascara che utilizziamo per truccare le ciglia e va applicato solo sui ciuffi che necessitano di essere colorati. È una soluzione precisa e perfetta quando compaiono dei fili argentati tra i capelli scuri. Non dovrai fare altro che separare i ciuffi da coprire e applicare il mascara con piccoli tocchi: attendi poi che il prodotto si asciugato e spazzola le ciocche insieme per ottenere un effetto omogeneo e naturale. Attenzione a non applicare un quantitativo eccessivo di prodotto perché potrebbe “incollare” le ciocche fra loro.

Ritoccare i capelli bianchi con la polvere

Tra i rimedi temporanei per coprire i capelli bianchi c’è anche la polvere: si tratta di prodotti simili ad un ombretto, che vengono applicati attraverso un apposito pennellino per camuffare la ricrescita. La maggior parte dei prodotti è composta da polvere minerale e pigmenti che aderiscono perfettamente al capello senza muoversi o sporcare viso e abiti durante la giornata. Le polveri si applicano sul capello asciutto: per evitare di creare una macchia, seppur temporanea, sul cuoio capelluto solleva la ciocca che desideri colorare con una mano e con l’altra applica il prodotto.

Tre rimedi naturali per coprire i capelli bianchi

Oltre ai rimedi cosmetici per ritoccare la ricrescita, i capelli bianchi possono essere camuffati anche con i rimedi naturali. Si tratta di tecniche più impegnative rispetto ai cosmetici già pronti per l’utilizzo perchè richiedono una preparazione casalinga e un tempo di posa per nascondere i capelli bianchi. Potrai creare i tuoi rimedi con ingredienti che hai a casa, come ad esempio caffè, tè nero, cacao e camomilla, adatta per le chiome più chiare.

Caffè

Utile per nascondere i capelli bianchi e la ricrescita per chi ha i capelli castani o molto scuri, il caffè è un ottimo alleato per tingere i capelli senza le tinture chimiche. Ti  basterà miscelarlo al tuo balsamo abituale e lasciarlo in posa per scurire i capelli bianchi e ravvivare il colore della tua chioma.

Ingredienti:

1 tazza di caffè ristretto freddo;
2 cucchiai di caffè macinato;
1 tazza di balsamo per capelli.
Procedimento

Miscela i tre ingredienti all’interno di una ciotola, fino a ottenere una crema dal composto omogeneo. Applicala poi sui capelli con le mani, avendo cura di distribuirlo in modo uniforme e di coprire bene le zone dove sono presenti i capelli bianchi, dove potrai applicare una quantità maggiore di prodotto. Se hai tanti capelli aiutati con  un pettine a denti larghi in modo da distribuire il composto in ogni zona. Avvolgi poi i capelli nella pellicola trasparente, e lascia agire per circa due ore, poi risciacqua con acqua tipieda per rimuovere ogni eccesso di balsamo e caffè.

Leggi anche: Addio Capelli bianchi! scoperto come rallentare la ricrescita per oltre tre mesi: Bisogna usare il caffè. Ecco cosa fare

Cacao

Anche il cacao è un ottimo ingrediente da utilizzare per creare i rimedi naturali da utilizzare per coprire i capelli bianchi: è perfetto per i capelli castani e rossi scuri, e dona un riflesso luminoso in grado di scurire le zone più chiare e illuminare la chioma.

Ingredienti

50 grammi di cacao in polvere;
1 vasetto di yogurt bianco (2 se avete i capelli lunghi);
1 cucchiaio di miele;
1 cucchiaio di olio di cocco.
Procedimento

Inizia a miscelare lo yogurt con il cacao all’interno di una ciotola, e aggiungi poi il miele e l’olio di cocco mischiando con un cucchiaio fino a che il composto sarà morbido e omogeneo. Applica il composto su tutta la chioma, insistendo particolarmente nelle zone dove ci sono i capelli bianchi. Lascia in posa il tutto almeno per un’ora e sciacqua i residui detergendo i capelli con uno shampoo neutro. Oltre che più scuri, i tuoi capelli saranno morbidi e vellutati.

Tè nero

Il rimedio naturale ideale per coprire i capelli bianchi sulle chiome castane. Facilissimo da realizzare, permette di ravvivare il colore camuffando la ricrescita e a differenza degli altri rimedi fai da te con ingredienti naturali non ha bisogno di essere lasciato in posa.

Ingredienti

1 tazza abbondante di acqua calda;
3 bustine di tè nero.
Procedimento

Prepara il tuo infuso facendo bollire una tazza di acqua, e lascia in infusione le 4 bustine di tè nero fino a che l’acqua si sarà raffreddata: quando sarà tiepida e il colore molto scuro e intenso potrete utilizzarla per risciacquare i vostri capelli dopo lo shampoo. Versa l’acqua sui capelli partendo dalla radice, avendo cura di coprire tutta la parte superiore della testa e successivamente le punte, tampona con un asciugamano e procedi con la tua piega fai da te.

Camomilla

Il rimedio naturale per coprire i capelli bianchi sulle chiome bionde e per ravvivarne il colore. Unita al miele è perfetta per dare un riflesso al capello e nutrirlo allo stesso tempo.

Ingredienti

1 tazza di acqua;
3 bustine di camomilla;
2 cucchiaini di miele.
Procedimento

Dopo aver fatto bollire l’acqua lascia in infusionele bustine di camomilla, fino a che il colore sarà di un giallo intenso. Aggiungi poi i due cucchiaini di miele e scioglili mescolandoli con la camomilla. Applica l’infuso su tutta la chioma, massaggiandolo bene alle radici e distribuendolo in modo uniforme e lascia in posa per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo di posa risciacqua con acqua fredda e procedi con l’asciugatura.

Leggi anche: Sopracciglia over 40: La forma giusta per aprire lo sguardo e sembrare più giovani

Se vuoi consigli di moda e trucco dalle nostre fashion blogger, Seguici sulla nostra pagina Facebook! basta un like!