Focus Autismo Mamma

Festa della Mamma: a Portici sedute trucco, zumba e zona relax gratis per tutte le mamme

Festa della Mamma: a Portici sedute trucco, zumba e zona relax gratis per tutte le mamme

Di Laura Soria

In occasione della festa della Mamma, l’11 maggio, l’Associazione italiana sindrome X Fragile in collaborazione con l’Associazione Mela Vivo di San Giorgio a Cremano, grazie allo sponsor della Warehouse’s project, ha organizzato un evento dedicato a tutte le madri, indipendente se siano mamme che devono affrontare situazioni di disabilità in famiglia o meno.

Dalle ore 10 alle ore 13, presso il WeCan Fly, in via Gravina 6 a Portici, tutte le mamme potranno partecipare a lezioni di zumba, richiedere sedute di trucco ed entrare in un’area relax con tisaneria, zona lettura, il tutto “condito” da un vivace buffet. E tutto questo in maniera totalmente gratuita. Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione telefonica (numeri nel volantino)

Ecco il manifesto dell’evento

Una mamma dovrebbe avere un’ora al giorno da dedicare a se stessa, dovrebbe avere la consapevolezza che esistono vie di fuga per ripararsi dalla loro condizione di vita e non rinchiudersi nel loro mondo fatto solo di casa, scuola, terapie. Per essere mamma bisogna essere donna acquisendo la consapevolezza della propria persona

Quante volte mi sento dire se ti occupi anche di questo poi come fai con i tuoi bambini? Chi ci pensa? Hai i nonni? Hai la tata? Gli orari coinciderebbero con quelli di scuola, delle attività sportive, con le terapie?
Quante mamme possono facilmente uscire da questa routine che porta lentamente a sgretolarle?

La vita è fuori!
Non esiste soltanto tutto questo, se una mattina la tua casa non sarà perfetta non importa! Se lasci tuo figlio un ora al giorno con qualcuno per fare un’attività sportiva, al centro estetico, una passeggiata, leggere un libro, lo shopping! Non sentirti in colpa, non hai nulla di cui sentirti in colpa perché ti aiuterebbe a stare bene prima con te stessa e poi con tutto il resto del mondo!
Togli dalla mente”eh sembra facile, ma come faccio?” Fatti coraggio e fai ció che ti piace!

Una mamma dovrebbe avere la consapevolezza che esistono vie di fuga per ripararsi dalla loro condizione di vita e non rinchiudersi nel loro mondo fatto solo di casa, scuola, terapie.
Per essere mamma bisogna essere donna acquisendo la consapevolezza della propria persona, anche con un pó di sano egoismo!

L’11 maggio dedichiamoci qualche ora solo per NOI!
Questo è un messaggio importante, quasi una missione!
Noi non siamo solo Wonder Mam ma  siamo anche delle  Wonder Wow Mam!