Cucina

Pasta alla Riquagghiu: la carbonara siciliana più golosa e buona della romana. La vera ricetta dell’antica tradizione

pasta alla Riquagghiu

GLI INGREDIENTI PER IL RIQUAGGHIU

  • 400 g di pasta lunga, preferibilmente le busiate, ma andrà bene anche la corta
  • 1 uovo
  • 60 g di pecorino a cubetti
  • 50 g di pecorino grattuggiato
  •  prezzemolo
  • Pane raffermo tagliato a cubetti e fritto
  • Sale e pepe
  • Olio extravergine di oliva

COME PREPARARE LA PASTA CU’RIQUAGGHIU

Mentre mettete a cuocere la pasta nell’acqua bollente e salata, iniziate a preparare il riquagghiu. Sbattete le uova in una terrina con un pizzico di sale, aggiungete un cucchiaio di prezzemolo, il pecorino e  una bella macinata di pepe. Mescolate il composto per bene. Scolate la pasta un attimo prima che sia perfettamente al dente.

A questo punto riscaldate 5 cucchiai di olio in una larga padella. Versate la pasta nella padella e fatela friggere per cinque minuti, rigirandola di tanto in tanto. Abbassate la fiamma al minimo e iniziate a versare a filo il riquagghiu sulla pasta.

Mescolate velocemente in modo da mantecare bene senza fare rapprendere troppo la crema d’uovo sbattuto. A questo punto, spegnete il fuoco e aggiungete alla pietanza i tocchetti di del pane fritto precedentemente, e i pezzetti di pecorino. Mescolate ancora per bene.  Completate la preparazione con una spolverata di prezzemolo tritato.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

LEGGI ANCHE—> Fettuccine alla Papalina, più buone e cremose della carbonara. L’antico piatto della tradizione romana

pasta alla Riquagghiu
pasta alla Riquagghiu