Fatti

Meteo, Paura il Ribaltone: Addio al caldo, Arriva il week end invernale. Cosa succede nei prossimi giorni

SITUAZIONE METEO. Mentre l’alta pressione delle Azzorre cerca di recuperare terreno con l’inizio della settimana e si spinge verso il Mediterraneo centrale e l’Europa centrale, sul Mar di Norvegia è in gestazione un’area di bassa pressione che nei prossimi giorni diverrà sempre più incisiva e comincerà a scendere di latitudine. Entro le metà della settimana riuscirà ad erodere il bordo destro dell’anticiclone e a guadagnare terreno verso il Mediterraneo centrale, pilotando un fronte di instabilità che raggiungerà da mercoledì parte d’Italia.

METEO, TEMPORALI IN INTENSIFICAZIONE DA MERCOLEDÌ. Nella giornata di mercoledì il fronte, sospinto, da fresche ed instabili correnti settentrionali, innescherà acquazzoni e temporali sull’arco alpino che diverranno anche piuttosto diffusi in giornata, sconfinando alle adiacenti zone di pianura. Temporali attesi inoltre sull’Appennino centro-settentrionale, specie diurni, localmente fin sull’Appennino meridionale.

LEGGI ANCHE—> Pazzo meteo: Se dovete partire a fine luglio non fatelo! Ecco cosa accade dal 21 in poi. “E’ tremendo”

METEO GIOVEDÌ. Il nocciolo depressionario provenuto dal Nord Europa si posizionerà sul comparto settentrionale balcanico ed influenzerà il tempo sulle nostre regioni nordorientali e parte di quelle adriatiche. Sarà su queste zone che si avranno le maggiori probabilità di temporali, localmente anche intensi, con coinvolgimento delle pianure del Triveneto e dell’Emilia Romagna. Temporali anche sulla dorsale appenninica.

METEO VERSO IL WEEKEND. La circolazione di bassa pressione che nel corso della settimana si porterà dal Mare del Nord verso la Penisola Balcanica condizionerà il tempo anche su parte delle nostre regioni, approfittando di una parziale ritirata verso l’Europa occidentale dell’anticiclone delle Azzorre. Gli effetti residui della sua azione si attarderanno in avvio di weekend sulle regioni meridionali, le ultime a rimanere coinvolte da episodi di instabilità che sabato si tradurranno in ancora qualche temporale localmente anche di una certa intensità. Sulle regioni centro-settentrionali invece si avvertirà l’effetto più stabilizzante della progressiva rimonta dell’alta pressione che dall’Europa occidentale troverà una buona spinta verso il Mediterraneo centrale, con tempo più stabile e soleggiato e temperature in aumento.

LEGGI ANCHE—> Meteo: Le previsioni dei prossimi 30 giorni dell’Aeronautica Militare: Ecco che tempo farà a Luglio settimana per settimana 

METEO DOMENICA. Sul finire della settimana l’alta pressione rinforzerà ulteriormente e sembrerebbe intenzionata a posizionarsi in modo ancor più saldo sul Mediterraneo centrale e di conseguenza sull’Italia. Ne conseguirebbero condizioni più stabili anche al Sud con prevalenza di tempo stabile su gran parte d’Italia, salvo una certa variabilità diurna che sull’arco alpino potrebbe manifestarsi con qualche rovescio diurno di calore, in un contesto comunque di tempo buono. Anche le temperature dovrebbero aumentare ulteriormente, seppur senza eccessi di calore. In ogni caso vista la distanza temporale la tendenza potrebbe subire modifiche e vi consigliamo quindi di seguire i prossimi aggiornamenti.

LEGGI ANCHE—> EasyJet regala voli gratuiti per il 2021: Basta inserire la propria e-mail a questo link. “Così Torniamo a volare”

Vi servono altre informazioni? continua a seguirci sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM