Gossip

Michelle Hunzicker e Gerry Scotti costretti all’addio a Striscia la Notizia. Ecco chi li sostituirà e cosa è successo

Addio Michelle Hunzicker! Le ultime notizie che riguardano la conduttrice svizzera non piaceranno ai suoi fan. Pare che la Hunzicker sia sul punto di dire addio alla conduzione di Striscia la notizia. Cosa? Esatto. Con la bella stagione, come da prassi arriva il cambio di guardia al timone di Striscia la notizia, il tg satirico di Antonio Ricci.

Guerra mediatica contro la Hunziker, addio anticipato? Chi prende il loro posto

Ma per la bionda moglie di Tomaso Trussardi l’addio potrebbe essere anticipato, almeno così vorrebbero alcune indiscrezioni. Il pubblico pare infatti si sia schierato contro la Hunzicker a causa delle ultime polemiche nate sul caso Giovanna Botteri.  E chi prenderà il suo posto? A sostituire la conduttrice potrebbe essere nuovamente Francesca Manzini che aveva preso il suo posto per una sostituzione temporanea a inizio anno.

Se la notizia però non è ancora certa, ciò che è sicuro è che a breve la conduzione passerà al duo comico palermitano composto da Ficarra&Picone. Come al solito, infatti, Ricci è abituato a cambiare i conduttori di stagione in stagione. Quindi presto non solo la bella Michelle Hunzicker ma anche l’amato Gerry Scotti dovrà abbandonare la poltrona del tg satirico di canale 5.

Michelle Hunzicher, il marito la difende sui social network

Tomaso Trussardi interviene su Instagram per difendere Michelle Hunzicker dopo la bufera causata dal servizio di Striscia la Notizia su Giovanna Botteri. Qualche giorno fa infatti il tg satirico aveva messo in evidenza alcune critiche mosse sul web contro la giornalista, accusata di curare poco il suo look. Il servizio aveva causato una bufera mediatica a cui sia Michelle che Striscia la Notizia avevano risposto.

“Dicono che noi abbiamo offeso pesantemente una giornalista che si chiama Giovanna Botteri – aveva detto la Hunzicker -. Cosa assolutamente non vera perché noi di Striscia abbiamo mandato in onda un servizio a favore di questa giornalista, dicendo che tanti media e molti social l’hanno presa in giro per il suo look e invece noi prendiamo atto del fatto che si è fatta un’ottima messa in piega. Questo non è attaccare una persona – aveva concluso -, ma rimanere nei toni di Striscia come sempre e soprattutto non è body shaming. Cerchiamo di andare a vederle bene le cose prima di accusare”.

LEGGI ANCHE—-> Gerry Scotti a Masterchef, la rivelazione del conduttore. Un giudice va via, Cosa cambia per il celebre programma

Le sue parole però non sono servite a placare insulti e minacce, anche molto gravi, di front ai quali è intervenuto Tomaso Trussardi. Il marito della conduttrice di Striscia la Notizia ha voluto dire la sua riguardo il caso Botteri, ribadendo le parole della Hunzicker. “Nella falsa convinzione di difendere una donna ne state brutalmente ferendo e bullizzando altre non colpevoli – ha scritto nelle Stories di Instagram -. Distanti, ma vicini? Io ci credevo”.

“L’entità delle minacce (molte di morte) che ci sono state rivolte – ha aggiunto Tomaso – ed il bullismo anche femminile è stato esponenzialmente superiore a ciò di cui è stata accusata ingiustamente mia moglie […] L’amarezza sta nel constatare che queste accuse nascono da una stampa il cui ruolo dovrebbe imporre di riportare e spiegare i fatti non fomentare odio e distanze”. A difendere Michelle Hunzicker anche Aurora Ramazzotti che ha condiviso le parole di Trussardi nelle Stories di Instagram scrivendo solamente: “Non aggiungo altro”.

LEGGI ANCHE—> Batosta per Maria de Filippi: Addio al trono over, non si può fare. Il Classico in prima serata. Cosa sta succedendo e cosa vedremo oggi

Seguiteci anche sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM