Fatti Esteri Gossip

Scandalo Diana, Carlo confessione choc: “Mi minacciarono per sposarla. Ecco come è stata uccisa”.

Scandalo Diana, Carlo confessione choc: “Mi minacciarono per sposarla. Ecco come è stata uccisa”.

Carlo obbligato a sposarsi: la rivelazione

Il Principe Carlo è voluto tornare in merito al rapporto sentimentale che intratteneva con Lady Diana. “Sposare Diana è stato un errore enorme e questo errore alla fine l’ha uccisa” afferma il reale nel giorno del suo 70esimo compleanno. È passato diverso tempo dalla morte di Lady D e ancora oggi ricorda la tristezza di quei giorni. Per Carlo D’Inghilterra il matrimonio con Diana è stato soltanto una forzatura imposta da fattori esterni. Il Reale sapeva già che il rapporto non sarebbe durato a lungo dato che non conosceva per niente la sua futura moglie.

“Prima di sposarci ci siamo visti 12 volte, non ero in grado di capire se lei potesse essere la donna della mia vita” ha dichiarato il Principe in una confessione inedita raccolta da Robert Jobson, corrispondente reale di fiducia della famiglia. Jobson ha messo insieme tutte le parole di Carlo all’interno di una biografia intitolata “Charles At Seventy: Thoughts, Hopes And Dreams“. Il libro racconta come già pochi giorni prima del matrimonio si respirava aria di tensione, specialmente tra Carlo e Diana.

Leggi anche: Lady Diana, la scoperta choc: “La volevano morta perché aveva accettato la parte da protagonista nel sequel di questo famoso film”

Il principe non riusciva ad avere un rapporto sereno con la donna che a sua volta non voleva nemmeno sposarsi. Secondo quanto riportata nella biografia, sia Carlo che Diana hanno compiuto questo gesto in nome del Paese e nel rispetto dei propri cittadini che tanto ammiravano la coppia. Il volere di Carlo però era contrastante con quello del popolo, sapeva a cosa stava andando a compiere.

Il libro riporta anche le forti parole che Principe Filippo e la Regina Elisabetta hanno rivolto al proprio figlio in merito alla vicenda: “O la sposi o la lasci“ e le pressione della Regina affinchè si sposassero fino ad arrivare alle minacce. Carlo ha raggiunto la felicità nel 2005 quando ha sposato Camilla, mentre per Lady Diana rimpiange ancora quei giorni pentendosi della scelta insensata che ha fatto.

Anche Diana costretta a sposare Carlo: Lei non voleva più”

«Penso che Diana sia stata costretta a sposare Carlo. Era molto ingenua all’epoca, credeva fosse il suo futuro. Poi ha scoperto tante cose su Carlo e sul suo rapporto precedente, voleva lasciare perdere ma era ormai troppo tardi,la famiglia diceva che era troppo tardi perché il suo volto era ormai ovunque, su tovaglie, oggetti… Non si poteva tornare indietro». La vita di Lady Diana  torna sotto i riflettori a Domenica Live con l’intervista al suo caro amico Derek Deane, ballerino.

«Carlo si è innamorato subito di Camilla. L’ha amata sempre, anche mentre sposava Diana».
Diana quando ha scoperto la relazione è andata a parlare con Camilla. «Le ha detto che era suo marito e che lei doveva tirarsi indietro. Camilla le ha risposto: hai già il marito, i suoi figli e sarai la prossima regina d’Inghilterra, cosa vuoi di più?». Diana avrebbe pensato anche al suicidio. «Sì, è arrivata a pensare al suicidio. A fermarla è stata l’amore per i suoi figli. Era una madre stupenda, ha vissuto essenzialmente per i suoi figli, erano la cosa più importante della sua vita, voleva crescerli in modo normale, ma era impossibile nella famiglia reale».

Poi, il divorzio. «Si è sentita liberata quando ha divorziato, la sua personalità è cambiata, è diventata molto più forte, era davvero determinata a vivere la propria vita e se questo voleva dire trovare un altro marito, allora quella era l’ambizione. Voleva essere amata. Carlo non lo aveva mai fatto. Per questo ha fatto anche degli errori. Penso fosse davvero innamorata del chirurgo del Pakistan, con cui ha avuto una storia lunga».

Diana: “Carlo vuole manomettere i freni”

Derek in passato ha affermato che Diana si sentiva minacciata. «Da una parte c’era lei, dall’altra la famiglia reale. Temeva che non le facessero vivere la sua vita». Lady D in una lettera scrisse che temeva che Carlo avrebbe fatto manomettere i freni della sua auto. «Ci sono stati momenti della sua vita in cui non vedeva in modo chiaro la realtà. Non so perché avesse pensato quella cosa».  Poi, però, Diana è morta in un incidente stradale.

«Ci sono tante teorie quando muore un personaggio noto. Non penso che la famiglia reale fosse coinvolta in qualche modo. C’è stata tutta una serie di coincidenze sfortunate». Diana era innamorata di Dodi Al-Fayed?, domanda Barbara D’Urso.  «Non credo, non aveva progetti quell’estate, la invitò il padre di Dodi in vacanza. Per quello c’erano le foto».

Si passa poi al gossip sui figli. C’è chi sostiene che il principe Harry non sarebbe figlio di Carlo e che invece ci sarebbe una figlia segreta di Diana, nata da un suo ovulo fecondato da un’altra donna.  «Penso che entrambe le storie siano ridicole, in particolare quella della figlia. Ho avuto modo di parlare con Diana della storia con Harry. Lo dicono figlio di James Hewitt ma la storia di Diana con James è iniziata due/tre anni dopo. Harry assomiglia molto al fratello di Diana».

La maledizione dei Windsor, Ecco La verità sulla scelta di Harry, “Avrebbero ucciso anche Meghan come mia madre”. Cosa si è scoperto

Per continuare ad avere news su Uomini e Donne, gossip, ricette e tanto altro, seguiteci anche sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM